Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Motorola One Zoom

Peso e dimensioni

158 x 75 x 8.8 mm
190 g

Sistema operativo

Android 9

Storage

128 GB

Display

6.39"
1080 x 2340 pixel

Camera

48 mpx 1.7
Frontale 24 mpx

SOC e RAM

Snapdragon 675
RAM 4 GB

Rete

LTE-A Pro Cat 16 (1000/150 Mbit/s), HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA, UMTS

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo il cavo di ricarica type C, l'alimentatore da 18W e una cover in silicone trasparente, oltre alle cuffie in ear.

Materiali design e touch-and-feel

Il dispositivo pesa circa 190 grammi, ben costruito. Sul lato destro troviamo il tasto di accensione, i tasti per la regolazione del volume; sul lato superiore abbiamo lo slot per le SIM o l'espansione (doppio SLOT) e l'altoparlante stranamente posto lì a fianco. Sul fondo troviamo il jack per le cuffie e la porta USB C per la ricarica. Sul retro troviamo le quattro camere e il logo Motorola che si illumina.

C'è l'AOD e il Moto Display che ha ancora più senso con questo Super AMOLED, sempre apprezzato. Ha il BT 5.0, il chip NFC e Android Auto funziona bene.

Display

Il display è un pannello da 6,39'' in risoluzione FHD+ e con tecnologia Super AMOLED, 403 ppi. La qualità del pannello è molto buona se usiamo la luminosità molto alta, però tende molto al marroncino con la luminosità bassa. Il sensore di luminosità è un tarato non benissimo, tende a impostarla sempre più bassa del dovuto.

Processore e memoria

A bordo troviamo uno Snapdragon 675 con il supporto di 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile tramite Micro SD.

Batteria

La batteria integrata è da 4000 mAh e non supporto la ricarica wireless, c'è però il supporto della ricarica rapida a 18W. Non ha una durata eccellente, si arriva a sera con circa il 5/10% di autonomia residua: con questo processore mi sarei aspettato tutt'altro risultato.

Software ed ecosistema

Android è alla versione 9 con le patch di settembre. È sostanzialmente un Android Stock e quindi anche le gesture sono le medesime.

Reparto telefonico

Ottima la ricezione, non possiamo registrare la chiamata ma il dialer riconosce lo spam. Il vivavoce è buono, anche l'audio in chiamata è confortevole ma mi succede che la connessione dati rallenta parecchio nei minuti post chiamata.

Foto e video

A bordo troviamo una camera principale da 48 megapixel con apertura f/1.7 e stabilizzatore ottico; a questa si aggiunge una camera con lente tele e OIS, un grandangolo e una camera per il riconoscimento della profondità di campo. La parte multimediale mi è piaciuta parecchio: la grandangolare non distorce, il passaggio dalla grandangolare alla principale e alla tele è molto fluido. Ci sono le solite opzioni: ritratto, notturna, pro ecc. I video possono essere girati fino al 4k a 30 fps, anche in 19:9. Le foto sono scattate davvero molto bene: la principale, la grandangolare e la tele 3X si comportano molto bene, anche lo zoom digitale 10X è assolutamente valido. Mi hanno poi sorpreso le macro, l'effetto bokeh invece non perfetto ma assolutamente piacevoli. I video mi hanno convinto meno, soprattutto con poca luce.

Audio

Buona la pressione sonora, audio alto ed è equilibrato.

App e gaming

Qui Motorola riesce sempre a fare un ottimo lavoro, nonostante il processore si tratta di un telefono che gira veramente bene. La vibrazione è particolare ma mi piace, precisa e potente.

Real Racing viene aperto lentamente, 17'' ma poi gira bene.

Giudizio finale

Costa 429 euro di listino ma si trova a 399 in offerta. Era candidato a piacermi molto, per il LED, la camera e le specifiche. Vuoi per l'autonomia, vuoi per il display ma penso proprio che, in casa Motorola, comprerei altro. Sempre notevole l'ottimizzazione software e la fluidità dei Motorola.

Motorola One Zoom, Quad Camera 48MP, 128GB, Amazon Alexa Hands-Free, Batteria 4000 mA...
Acquista ora su Amazon!
429,99 €

Design:

8

Display:

6.5

Uso generale:

7

Fotocamera:

8.7

Autonomia:

6.8

Qualità prezzo:

7

Voto finale:

7