Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

RECENSIONE Asus Zenfone AR con Project TANGO

Sicuramente è uno smartphone esclusivo. A mia memoria l’unico attualmente in vendita in Italia con la possibilità di usufruire di realtà aumentata e virtuale grazie ai sensori ad Hoc. E’ caro, ha poca autonomia, ha un processore della scorsa generazione…ma è unico!

Peso e dimensioni

158.67 x 77.7 x 8.95 mm
170 g

Sistema operativo

Android (7.0), ASUS Zen UI

Storage

128 GB

Display

5.7"
1440 x 2560 pixel

Camera

23 mpx F2.0-F27.0
Frontale 8 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 821 MSM8996 Pro
RAM 6 GB

Rete

LTE-A Cat 11 (600/75 Mbit/s), HSDPA+ (4G) 42.2 Mbit/s, HSUPA 5.76 Mbit/s

Batteria

3300 mAH

Confezione e contenuto

Confezione ricchissima! Troviamo oltre allo smartphone il caricabatterie rapido con uscita 5 e 9 volt (carica in 1h e mezza da zero...fortunatamente vista l'autonomia, ma ne parleremo dopo), una custodia in silicone, una pellicola in vetro, il visore VR da costruire e le cuffie in ear con i gommini.

Materiali design e touch-and-feel

Retro in fintapelle che aumenta il grip, display in vetro con bordi stondato, scocca in metallo. Insomma, a materiali ci siamo. E' indubbiamente grosso ma la forma della scocca posteriore, stondata, aiuta molto il grip. padellone ma non padelloso.

C'è l'always on display ma, purtroppo, non è personalizzabile nei contenuti delle notifiche ergo poco utile. L'altoparlante è sotto e non c'è il led di notifica. I tasti sono posti al solito posto con il pulsante home fisico cliccabile che integra un veloce sensore di impronte digitali.

Display

Un'ottima unità Amoled da 5,7" con risoluzione QHD e 515 ppi di densità. Purtroppo il sensore di luminosità è impreciso ... da disattivare fino a un prossimo aggiornamento software. Ottimi angoli, ottima luminosità e leggibilità sotto ogni condizione di illuminazione.

Processore e memoria

E' un "vecchio" snapdragon 821 con 6 gb di ram e 128 di memoria utente. Ma si comporta bene.

Batteria

E qui la nota dolente. Strano che l'autonomia sia così bassa. La batteria è da 3300 mAh, il processore non troppo energivoro...ma sta di fatto che NON usando la realtà aumentata il telefono, nella mia giornata stress normalizzata, mi si è spento alle 19. Usando AR il telefono scalda e dura non più di due ore. Ma li è comprensibile, tanti sensori accesi contemporaneamente e una necessità altissima di potenza di calcolo.

Software ed ecosistema

Android è in versione 7.0 coperto dalla tradizionale ZenUI. Un po' da svecchiare, magari a volte ridondante ma anche molto personalizzabile. Insomma, è sempre lei!

E qui vi parlo di VR e AR. Il telefono è compatibile con entrambe le piattaforme Google, rispettivamente Daydream e Project Tango. Il primo è un contenitore di tutte le app che si trovano sul paly store e che riguardano la realtà virtuale mentre il secondo è il suo omologo che riguarda la realtà aumentata. E per chi non sapesse cos'è ve lo spiego in poche parole: si tratta di aggiungere oggetti, situazioni, persone virtuali in uno scenario reale. Tre gli utilizzi fondamentali: il primo vedere come starà un determinato arredo, una vettura, una panchina, un vestito....insomma qualsiasi oggetto, in un determinato luogo (luogo vero e non ricreato virtualmente). Il secondo in ambito ludico. Si può giocare a game particolari in luoghi reali. Il terzo la possibilità di vivere in un ambiente reale esperienze virtuali. Che so immagino un salotto dove tramite il display dello smartphone attacchiamo alle pareti quadri TV, o di news che possiamo leggere e guardare attraverso il telefono senza installarli realmente. Ovvio che in realtà gli utilizzi siano infiniti e solo la fantasia umana li possa limitare.... Ecco, tutto ciò, con questo Zenfone AR è possibile. Ma se guarderete il video sarà molto più semplice capire di cosa parlo.

Reparto telefonico

Il telefono è dual sim che è gestito molto bene. Ok il dialer, ok la ricezione e anche l'audio, seppur un filo poco pulito, è ok.

Foto e video

Mi aspettavo di più dalle foto. Tantissimi i megapixel, 23, stabilizzazione ottica, seconda camera per effetto sfocato..insomma ad hardware ci siamo ma....nonostante le mille opzioni gli scatti, portati su PC, sono solo discreti. Bene invece i video, molto stabili, solo lo zoom non convince appieno.

Audio

Ok, sia uscita cuffie che altoparlante (mono) suonano bene.

App e gaming

Le applicazioni girano bene, fluide, senza impuntamenti particolari.

Real racing ci mette tanto ad avviarsi. Strano, su altri telefoni con il medesimo processore era molto molto più veloce. Vabbè, dovrete attendere 20" per il caricamento. Poi li gioco gira fluido.

Giudizio finale

899 euro sono giustificati dalla presenza dell'hardware dedicato alla realtà aumentata. un giochino molto interessante. E, personalmente, lo ritengo anche più interessante della realtà virtuale...con applicazioni più utili. Sperando in una diffusione più veloce, ad oggi mi pare sia l'unico device consumer in vendita in Italia con questa tecnologia. Purtroppo l'autonomia è insufficiente ma, per resto, è un buon telefono. E l'esclusività giustifica il prezzo. Anche se non lo comprerei mai....attendo diffusione della tecnologia.

I migliori negozi online
ASUS ZenFone AR Dual SIM 4G 128GB Black - smartphones (14.5 cm (5.7"), 2560 x 1440 pi...
1062.17€
Altre offerte online

Design:

7.5

Display:

8.5

Uso generale:

8

Fotocamera:

7.2

Autonomia:

5

Qualità prezzo:

5

Voto finale:

8