Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Honor 8 pro

E’ uno smartphone dalla scheda tecnica eccezionale, un grande display 5,7 pollici QHD, addirittura 6gb di ram, l’ultimo processore Kirin 960 e la doppia fotocamera. Per di più è la versione pro di quel Honor 8 che tanto mi piace! Vediamo se le prestazioni giustificano il prezzo elevato (per essere un Honor).

Peso e dimensioni

157 x 77.5 x 7 mm
184 g

Sistema operativo

Android OS, v7.0

Storage

64 GB

Display

5.7"
2560 x 1440

Camera

12 mpx 2.2
Frontale 8 mpx

SOC e RAM

HiSilicon Kirin 960
RAM 6 GB

Rete

LTE, HSPA

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Bella l'idea di poter trasformare parte della confezione in occhiale VR. Ok, di cartone, ma comunque di dimensioni corrette e con lenti ad hoc. Mancano le cuffie ma c'è il caricabatterie rapido 5 e 9 volt per caricare la batteria da 4000 mah in circa 2 ore da zero.

Materiali design e touch-and-feel

Il design è davvero tanto ispirato ad iPhone 7 plus. Fortunatamente il colore lo differenzia. Back cover peggio di Honor 8, più standard, mentre davanti il vetro blu dona riflessi interessanti. Pur essendo oggettivamente grosso non è poi così scomodo da tenere in mano, merito della sottile nervatura che ripercorre tutti i lati. Ovvio che usarlo a una mano sarà difficile, ma non così difficile come altri telefoni. Vetro bombato davanti e metallo per tutto il resto della scocca. Una soluzione forse un po' passata di moda i tagli orizzontali al posteriore per le antenne.

Bello il tasto accensione zigrinato, lo si trova subito. Purtroppo il sensore di impronte perde la caratteristica di essere cliccabile come su Honor 8. Comunque è preciso e veloce e ben posizionato. L'altoparlante mono è posizionato sotto. Il led di notifica c'è ed è posizionato dietro la griglietta dell'altoparlante. Bellissima posizione! Mi ha ricordato gli HTC dei bei tempi!

Display

Un'ottima unità IPS da 5,7" QHD. La densità arriva a 515 ppi. Tanto. Bello, luminoso, sotto al sole si vede molto bene e, avendo anche i VR di serie ha senso questa risoluzione elevata. Peccato per il sensore di luminosità non velocissimo ad adattarla alle variazioni repentine di luce.

Processore e memoria

Il Kirin 960 non mi convince al 100%. E' si velocissimo ma qui, come su P10, è un po' troppo energivoro e fa scaldicchiare il telefono quando è sotto stress. Nulla di drammatico ma, rispetto ad altri Kirin, fa un po' peggio e non migliora in maniera sostanziale le prestazioni (già ottime su altri modelli). Ci sono ben 6gb di ram e 64gb di memoria integrata che si possono espandere perdendo la seconda sim.

Batteria

Ho fatto il live. E' un telefono con un andamento della scarica più influenzato rispetto altri telefoni dalle condizioni d'uso. Se lo si usa sotto wifi con luminosità da "casa o ufficio" la batteria dura tantissimo. Se si inizia ad usarlo fuori, cambio celle, 4g, auto, pullman, treno inizia a scaldicchiare a la batteria di conseguenza a scendere. Nella mia giornata stress normalizzata sono arrivato a sera con il 15% di autonomia residua. Il che in termini assoluti va bene. Ma mi aspettavo qualcosa di più.

Software ed ecosistema

La solita EMUI 5.1 su Android 7. Ho già detto tutto nelle tante recensioni passate di Huawei, bella interfaccia, tante funzioni, opzioni, ma graficamente non mi fa impazzire, a partire dai temi per finire ai popup graficamente poco curati.

Reparto telefonico

Qui nulla da dire. Il vivavoce ha un buon volume, la ricezione è ok e anche in capsula auricolare sentiamo bene. Insomma, promosso.

Foto e video

Le foto mi piacciono molto, anche con poca luce. Lo scatto, appena aperta la cam, non è fulmineo ma in modalità manuale abbiamo la possibilità di tante regolazioni, anche della videocamera. La seconda cam è in bianco e nero e, finalmente, hanno aggiunto l'opzione dedicata sul menù come la serie P di Huawei. C'è la nuova funzionalità per scansionare in 3d i volti e creare avatar e miniature a propria immagine e somiglianza (funzione BBMK ma che fa passare tempo in maniera divertente). I video sono molto ben definiti ma purtroppo poco stabilizzati e, sopratutto, lo zoom sgrana parecchio.

Audio

Ottimo il volume dell'altoparlante. Peccato manchi la funzione stereo che, quando si guardano video, è comoda.

App e gaming

Le app si aprono decisamente velocemente e, sopratutto, girano bene e fluide subito. Ma, prendendo a paragone Honor 8 non pro, non abbiamo un boost prestazionale percepibile.

Real racing si avvia in 8", e gira fluidissimo. Sui Kirin è sempre una bomba!

Giudizio finale

Anche Honor alza i prezzi. 549 euro per questo 8 pro, che va indubbiamente bene ma che non ha quel netto quid in più rispetto a 6x, se vogliamo rimanere su alti polliciaggi o a Honor 8, non sono pochi. Su questo pro ho poco che nell'uso quotidiano faccia davvero la differenza. Non è impermeabile, non è stereo, la batteria non è mostruosa. Ok, ho il QHD utile con i VR e 6 gb di ram. E' validissimo ma se dovessi puntare ad un Honor punterei ad altri modelli dal rapporto qualità prezzo insuperabile!

I migliori negozi online
Honor 8 Pro, Blu Zaffiro, 64GB + 6GB RAM, Android 7 + EMUI 5.1, Garanzia Italia
529.99€
Altre offerte online
Vedi più offerte

Design:

8

Display:

8.4

Uso generale:

8

Fotocamera:

7.9

Autonomia:

7.9

Qualità prezzo:

7.1

Voto finale:

8