Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Confronto MONOPATTINI ELETTRICI XIAOMI, DUCATI, NINEBOT

Domani, 3 novembre 2020, è il giorno in cui arriverà il portale per inserire le fatture o richiedere i buoni per acquistare monopattini o biciclette a pedalata assistita, mi sembra giusto fare un recap sui migliori monopattini di questo secondo semestre 2020.

Non c’è un monopattino migliore in assoluto ma c’è quello più adatto alle proprie esigenze.

Xiaomi Essential

Xiaomi Essential (QUI RECENSIONE) non farà molta strada in termini di km percorribili con una sola carica, ma pesa poco e se dobbiamo fare tante tappe sui mezzi o i negozi è l’ideale, anche rapportato al prezzo: 299 euro. Unica cosa che mi preme ricordare sono le ruote a camera d’aria, vero è che assorbono di più le irregolarità ma si possono bucare. L’illuminazione è buona come su tutti questi monopattini.

Xiaomi Mi Monopattino Elettrico Essential, 20 Km di Autonomia, Velocità Fino a 25 Km...
Acquista ora e risparmia 31.02€!
298,88 €

Segway E22E & E25E

Segway E22E e E25E, cosa cambia tra i due? Nell’E22E non c’è la sospensione anteriore presente nell’E25E ed arriva a massimo 20Km/h (che possono essere aumentati con un piccolo trick software). Cambiano i prezzi: 550 euro circa per E25E (QUI RECENSIONE) e 450 euro (QUI RECENSIONE) circa per E22E. Monopattini che sono una via di mezzo, possono andare bene per tutti. Non hanno un’autonomia esagerata, non superano grandissime pendenze ma sono abbastanza leggeri da essere facilmente trasportati. Sono anche gli unici ad avere un particolare tipo di pneumatico con all’interno una schiuma.

NINEBOT BY SEGWAY KickScooter E25E - Autonomia: 25km - Batteria: 215Wh - Pneumatici: ...
Acquista ora su Amazon!
499,00 €
NINEBOT BY SEGWAY Ninebot E22E, Monopattino Elettrico E Serie Unisex Adulto, Grigio
Acquista ora su Amazon!
399,00 €

Ducati Scrambler & Pro 2

Lo Scrambler di Ducati mi è piaciuto tantissimo dal punto di vista del design, della tenuta e della potenza ma è troppo. Troppo pesante, 28kg, impossibile da alzare e trasportare. Vero è che ha tanta autonomia ma se cerco qualcosa del genere prenderei il Segway G30 Max. Il Pro 2, invece, mi è piaciuto tanto e ve lo consiglio, molto leggero grazie al telaio in magnesio, gomme tubeless, buona tenuta di strada e buona illuminazione. Il Pro 2 costa 549 euro, dedicato anche lui alla fascia di chi vuole comunque un mezzo tutto fare. (QUI RECENSIONI)

Monopattino elettrico Ducati Pro 2
Acquista ora su Amazon!
549,00 €
Scrambler Ducati Monopattino elettrico Cross-E, nero e giallo, Taglia universale
Acquista ora su Amazon!
1014,32 €

Per la categoria Low Cost io prenderei lo Xiaomi Essential, tutto fare invece sceglierei tra il Segway E25E o il Ducati Pro 2. Per chi vuole tanta autonomia invece consiglio il Segway G30 Max.

In linea generale comunque il consiglio che mi sento di darvi e di sottolineare e di comprare monopattini che rispettano la normativa italiana sia per non rischiare guai semmai venisse fermati sia per poter usufruire del bonus mobilità!

Bonus mobilità e click day: come ottenerlo

Da domani, 3 novembre, alle ore 09:00 sarà possibile accedere alla piattaforma web buonomobilita.it e mettersi in coda per il buono mobilità o per il rimborso degli acquisti effettuati a partire dal 4 maggio per biciclette (anche assistite), e-bike, monopattini, hoverboard, segway, ma anche per i servizi di mobilità condivisa come lo scooter sharing o il bike sharing.

L’erogazione tiene conto della data di inserimento della richiesta, il consiglio è dunque di essere veloci. Non si terrà conto della data di acquisto del mezzo, ma di quella di inserimento della richiesta.

Il bonus copre il 60% della spesa massima complessiva con un tetto massimo di 500 euro. L’incentivo vale dal 4 maggio 2020 fino al 31 dicembre 2020.

Ci sono due strade percorribili per ottenere l’incentivo: richiedere un buono a partire da domani per poi effettuare l’acquisto o se questo è già stato effettuato, richiedere il rimborso attraverso la presentazione dello scontrino o fattura che ne dimostri l’acquisto.

Per registrarsi al portale Buonomobilita.it è necessario essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), il file PDF dello scontrino o fattura e delle coordinate bancarie IBAN su cui si vuole fare accreditare il buono.

Chi è intenzionato ad acquistare una bici divrà dunque registrarsi al sito buonomobilita.it e grazie a questo riuscirà ad ottenere il buono. Chi, invece, ha già acquistato in un periodo valido (4 maggio – 31 dicembre 2020) dovrà comunque registrarsi al sito ma in questo caso il buono diventerà un rimborso e per ottenerlo è necessario aver conservato lo scontrino o la fattura che ne testimonia l’acquisto che verrà inserita nella piattaforma.

Possono fare domanda per il bonus bici e monopattini tutti i cittadini maggiorenni residenti nei Comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti, ma non solo: sono inclusi anche quelli dei capoluoghi di Regione, delle Città metropolitane (che in tutto sono 14: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia) e dei capoluoghi di Provincia. Rimangono esclusi molti pendolari, studenti e lavoratori fuori sede, che magari hanno il domicilio in città mentre la residenza è rimasta nel luogo di provenienza. I pendolari che invece abitano i comuni della cintura delle grandi città metropolitane rientrano tra coloro che possono usufruire del bonus.

Per qualsiasi problema si può chiamare il centralino del Ministero al numero 06.57221 o quello dell’Urp al numero 06.57225722 (e-mail: [email protected]).