Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Il mio NUOVO MONOPATTINO Recensione NINEBOT E22e

Inizio subito col dirvi che questo Ninebot E22E andrà a sostituire il mio ES2 e diventerà il mio nuovo monopattino!

Non è dotato di sospensioni ma le ruote hanno un diametro da 9 pollici, la spalla è abbastanza alta e la gomma abbastanza morbida il che permette un buon grip. Hanno un riempimento in schiuma che riesce a dare lo stesso feedback di una camera d’aria gonfiata a 40PSI, una via di mezzo tra rigidità e morbidità. Rispetto allo pneumatico di ES2 questo fa molto più grip. In generale paragono questi pneumatici ai tubeless, molto validi.

Il freno dietro è quello dei vecchi monopattini e funziona con la pressione del piede sul parafango combinato al freno motore derivato dal motore da 300W.

Lui può arrivare ad una velocità massima di 20 Km/h nonostante il motore permetterebbe di arrivare ai 25 km/h della normativa. Una scelta probabilmente per risparmiare la batteria.

La batteria, espandibile come su ES2, garantisce un’autonomia di 22Km certificati. Probabilmente la limitazione della velocità massima è dovuta ad un bilanciamento con l’autonomia, qua si è voluto dare più importanza ad un’accelerazione e uno spunto migliore così da permettere di portare persone fino a 100kg con il 15% di pendenza.

L’illuminazione presente è potente e tagliata nel modo giusto per non abbagliare. Presente dietro un led che si accende ad intermittenza o aumenta di intensità quando si frena.

La modalità di chiusura è la stessa di ES2, questo nuovo E22E è abbastanza leggero, rimane uno di quei monopattini trasportabili, pesa circa 13,5 Kg.

Presente anche qui l’applicazione (la solita di sempre) con cui si può andare a bloccare il monopattino in modo da farlo suonare se spostato e, se siamo nel raggio del bluetooth, ricevere anche un avviso sullo smartphone, controllare la percentuale di autonomia residua, la velocità media e quanti Km possiamo ancora percorrere.

Rientra in quella categoria di monopattini abbastanza maneggevoli e adatti per coprire l’ultimo miglio, che è quello che serve a me. La presenza di questo tipo di pneumatici, con questa particolare schiuma e che non si bucano è un valore aggiunto non da poco. Infatti, cambiare uno pneumatico non è affatto semplice se non siete proprio degli appassionati del fai da te e i centri assistenza delle case spesso hanno soluzioni poco comode e prezzi non proprio abbordabili.

Questo Ninebot E22E costa 449 euro, mi è piaciuto, diventerà il mio monopattino!