Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

MiBand 4, Monopattino PRO, prezzo ufficiale Mi9 t. Le novità XIAOMI

Ed è ufficiale da oggi anche in Italia: la famiglia Mi 9 ha un nuovo membro adesso, il nuovo Xiaomi Mi 9T.

Si tratta di un gemello del K20, parliamo infatti dello stesso modello, che vede un display full borderless, privo di alcuna tacca o goccia, con un meccanismo pop-up per l’estrazione della camera frontale. Il pannello è un AMOLED da 6.4”in risoluzione FHD+ e coperto da Gorilla Glass 6. 

A bordo troviamo invece uno Snapdragon 730, mentre il comparto memorie prevede tagli da 6/64GB, 6/128GB e 8/256GB non espandibili.

Nel comparto camere troviamo un sensore principale da 48 megapixel, si tratta però del Sony IMX 582. Il sensore secondario è da 13 megapixel e sfrutta una lente ultra grandangolare da 124.8° con apertura f/2.4; mentre il terzo sensore è da 8 megapixel e ospita una lente tele con apertura f/2.4.

Come detto in precedenza, il sensore anteriore è ospitato dal meccanismo pop-up e ospita un sensore da 20 megapixel con apertura f/2.0. 

Il comparto connettività non lascia delusi anche i più esigenti, troviamo infatti: la porta USB C, la porta IR, Dual GPS, chip NFC e anche il jack da 3.5 mm.

Dovrebbe essere interessante anche l’autonomia dei due dispositivi grazie alla batteria da 4000 mAh che può sfruttare la tecnologia Quick Charge 4.0+ da 18W.

Ma vi stare chiedendo tutti: quanto costa? 329 euro per quanto riguarda il taglio da 6/64 GB e 399 euro per la versione da 6/128 GB. Per le prime 24 ore del giorno di lancio, il 18 giugno, sarà in vendita a 299 euro su Amazon e nei Mi Store e 329 euro per la variante da 6/128 GB nei Mi Store.

 

Mi Band 4

Uffialmente presentata in Cina il giorno prima, ecco che la nuova Mi band 4 arriva anche in Italia.

Si tratta della prima Mi Band dotata di display a colori, quest’ultimo è infatti un piccolo pannello da 0.95″ OLED a 16.000 colori e con risoluzione 120×240 pixel. Aumenta il display e aumentano quindi i consumi, Xiaomi assicura di aver colmato questo gap con l’inserimento di una batteria da 135 mAh (25 mAh più grande rispetto alla precedente generazione), Mi Band 4 dovrebbe quindi mantenere i soliti 20 giorni di autonomia.

Il collegamento avviene ovviamente tramite Bluetooth che, in questa versione, arriva al 5.0. Sempre a proposito di connettività, Mi Band 4 arriva in tre varianti: una standard, una variante dotata di NFC e una variante a tema Avengers(edizione limitata con cinturini a tema).

La versione dotata di NFC permette effettuare pagamenti su Alipay e WeChat, ancora nulla per il nostro territorio.

Ovviamente rimane impermeabile fino a 50 metri e continua ad avere le solite funzioni di monitoraggio passi, battito, attività sportive, meteo e notifiche. È la solita Mi Band, adesso ancora più completa.

Quanto costa? 34,99 euro, esattamente lo stesso prezzo al lancio della precedente generazione.

Mi Scooter Pro

Arriva anche il nuovo Mi Scooter Pro, aggiornamento della prima generazione che si distingue per diversi upgrade. Riesce a coprire un’autonomia di ben 45km con una velocità massima di 25 km/h, grazie ad un motore di 300W.

Le altre novità riguardano il display, non presente nella precedente generazione, che ci permette di monitorare ogni dettaglio su autonomia e velocità, oltre che impostare la modalità eco o sport.

Il prezzo di questo Mi Scooter Pro è di 499 euro, disponibile su Amazon, Mi Store e venditori autorizzati.

Mi AirDots Pro

Presentata già da qualche mese in Cina, arrivano anche in Italia al prezzo di 79 euro. Si tratta di cuffie true wireless dotate di bluetooth 4.2 e porta type C per la ricarica. Qui di seguito la recensione: