Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Nuova POLO 2022 Tecnologia PREGI e DIFETTI

Arriva una nuova generazione di Polo, pronta per affrontare il 2022 con un concentrato di tecnologia al suo interno e questa volta voglio vederne l’evoluzione confrontandola con la precedente generazione! Eccone differenze, pregi e difetti.

Interni, Tecnologia, Design

Partiamo subito dal frontale, che rispetto al passato troviamo molto più aggressivo, con una linea luminosa LED che va ad unire i fari full LED MATRIX (il full LED è di serie) ed i radar per gli ADAS che permettono una guida autonoma di livello due.

Lateralmente si notato invece i cerchi abbastanza generosi da 17″ con pneumatici 215/45. Al posteriore troviamo i gruppi ottici che adesso si “allungano” orizzontalmente, verso il centro del baule, gli scarichi molto belli (ma finti) ed il baule da 315 litri o 1215 a sedili abbattuti.

Dentro la tecnologia domina la scena, dall’ingresso keyless, al grande cruscotto completamente digitale all’ infotainment touchscreen compatibile con Android Auto anche wireless. Non manca il vano porta cellulare con anche la ricarica wireless.

Dietro cresce lo spazio rispetto alle precedenti versioni, si riesce a stare comodi fido anche ad 1.90m, mancano le bocchette dell’aria condizionata ma ci sono due prese USB-C.

Test Drive

In città si sfrutta lo start&stop che in ripartenza è abbastanza fuido, manca una versione ibrida purtroppo, questa in prova è un 1.000 turbo da 95CV con il cambio automatico DSG. Mi è piaciuta molto la taratura degli assistenti, anche in città il travel assist a 50km/h legge il veicolo che ci precede e ci aiuta in curva accompagnandoci con lo sterzo e nelle frenate e ripartenze che sono automatiche.

Comfort ed insonorizzazione rispecchiano lo stile tedesco, quindi abbastanza silenziosa e anche tendenzialmente rigida ma che riesce comunque ad assorbire bene le asperità.

In autostrada gli ADAS si riconfermano tutti intelligenti e ben tarati sia nelle “lettura” dei veicoli che ci circondano che nel mantenimento della nostra al centro della corsia, anche in curva.

La climatizzazione è molto efficace e ben tarata, in automatico i flussi non vi sparano mai addosso dando fastidio.

In città si percorrono tra gli 11 e i 12 km con 1 litro di benzina mentre in autostrada invece si arriva ai 13km/l.

Conclusioni e Prezzi

Avrete capito quanto mi sia piaciuta, soprattutto per quanto riguarda fari LED Matrix, tecnologia ed ADAS si tratta di una vettura estremamente confortevole e semplice da guidare. Il prezzo parte da 18.700€ e già di serie si trovano i fari LED (non Matrix), il cruise e la frenata automatica. La versione che ho provato io arriva a 29.900€. Mi dispaiace solo che non ci sia una versione elettrificata, qunatomeno ibrida ma al momento solamente benzina o metano.