Recensione FIRE TV 43″ – La TV di Amazon e Xiaomi

Come primo video dal nuovo studio oggi vi mostro la TV nata dalla collaborazione fra Amazon e Xiaomi, decisamente più convincente delle TV Xiaomi viste finora. Lei cambia sia lato software, avendo una Fire TV integrata, che soprattutto come qualità del pannello LCD, ben più godibile che in passato.

Partiamo dalla connettività, dove per quanto riguarda quella wireless troviamo DVB-T2/C, DVB-S2, Bluetooth 5.0, WiFi dual-band e infrarossi a 360°. La dotazione di porte invece prevede:

  • 4X HDMI 2.1,
  • 2X USB-A
  • ingresso satellitare,
  • ingresso digitale terrestre,
  • porta Ethernet,
  • 1X ingresso analogico,
  • uscita cuffie,
  • uscita audio ottica.

La TV ha un design unibody con cornici ridotte e le dimensioni sono di:

  • 957.2 x 241.4 x 607.1mm con un peso di 6.86 kg (43”)
  • 1111.2 x 309.7 x 710.1mm con un peso di 9.1 kg (50”)
  • 1225.8 x 309.7 x 777.9mm con un peso di 11.06 kg (55”).

Parlavamo però di pannello, un 4K con risoluzione quindi 3840 x 2160, e vi confermo che, non si tratterà certo di un LCD top di gamma, ma si tratta di un LCD decisamente migliorato rispetto a quelli usati fino ad ora da Xiaomi che presenta buoni contrasti, colori abbastanza vivaci e non presenta difetti di banding sui colori o di scene veloci che scattano. Ovviamente non è un OLED e le scene molto scure “impastano” comunque un po’.

L’audio di questa TV proviene da due altoparlanti da 12W e considerando dimensioni e spessore non si comporta male, come sempre quando si parla di TV e di home cinema io vi consiglio sempre di abbinarci un bell’impianto 5.1 canali o almeno una soundbar con subwoofer. Qui con l’audio integrato abbiamo comunque buoni medi e alti cristallini, mancano ovviamente dei bassi corposi per i quali, appunto, ci vogliono altoparlanti esterni di dimensioni maggiori.

Per quanto riguarda il software troviamo Fire OS 7 con tutto l’ecosistema di Amazon integrato, quindi Alexa con microfono nel telecomando e Prime Video, ma non mancano tutte le altre app come Netflix e Disney+ che hanno anche il loro tasto dedicato sul telecomando. Le prestazioni sono buone, non è fulminea ma si usa bene e la stessa cosa vale nel cambio dei canali del digitale terrestre che, a proposito, si vede bene. Non manca nemmeno lo streaming via AirPlay.

Tutto quello che abbiamo detto va sempre rapportato al prezzo, perché come anticipato, non si tratta di una TV top di gamma ma di una TV che ha una buona qualità per il prezzo di 399 euro nella sua versione da 43″, 449 in quella da 50″ e 499 euro in quella da 55″. È così che acquisisce tutto il suo senso, soprattutto con i prezzi attuali di lancio di 339, 379 e 419 euro.

Xiaomi F2 43" Smart Fire TV 108 cm (4K Ultra HD, HDR10, senza bordi metallici, Prime ...
Acquista ora e risparmia 39.01€!
359,99 €