Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione OLED SONY A8 Top 2020

Sony A8 2020, praticamente il top di gamma di questo 2020 che nella line up di Sony ha un posizionamento un po’ strano perchè ha raggiunto AG9 2019 ma ne rimane ancora un gradino sotto anche a livello di prezzo di listino. Questo perchè in questo 2020 non è stata pubblicata quella che sarà la vera top di gamma che arriverà molto probabilmente nel 2021.

La dotazione di porte è molto completa, troviamo: la common interface, l’ingresso analogico, l’uscita cuffie, 2 porte USB-A con possibilità di alimentare fino a 500mAh, una USB-A capace di alimentare fino a 900mAh, tre ingressi HDMI di cui uno con audio di ritorno, uscita audio ottica, ethernet, 2 ingressi digitale, 1 satellitare e un ingresso per il digitale terrestre.

Il design è molto curato, anche nella parte posteriore. Qui troviamo un ritorno ai piedini che a me personalmente non fanno impazzire ma hanno la genialata che consente di far passare i cavi dentro al piedino e farli uscire dietro al mobile così da nasconderli.

La qualità del pannello è davvero ottima, le immagini sono molto belle, la renderizzazione è ottima e non presenta alcun microscatto nonostante il pannello sia a 60hz. Il pannello è un OLED 4K HDR ed è davvero un piacere guardarlo, anche le scene più difficili con colori scuri e contrasti importanti vengono riprodotte senza alcun problema. Nessun problema nemmeno nelle mie immagini di test che confermano le mie impressioni.

Il software è basato su Android TV, con tutti i pro e contro del caso. Il pro è sicuramente quello di avere tantissime app, il contro quello di non essere molto intuitivo.

Dal punto di vista audio troviamo due altoparlanti capaci di far vibrare il vetro e far uscire l’audio dal centro della televisione ottenendo così una sorgente audio che esce dal centro della televisione. Il volume non distorce neanche quando settato al volume massimo, la calibrazione avviene in maniera automatica, il televisore emette dei suoni che poi vengono captati in modo da regolarsi rispetto alla stanza in cui la televisione è posizionata. I bassi sono buoni fin quando si tiene un volume intorno a 30-40, dopo di che i bassi non aumentano ma vengono pompati solo i medi e gli alti.

Il telecomando secondo me non è all’altezza di Sony, c’è il pulsante per le ricerche vocali che serve anche a gestire la domotica (la TV è predisposta per la domotica) ma in generale resta un po’ indietro rispetto alla TV.

Presente una “modalità gioco” che permette di abbassare l’input lag dell’HDMI consentendo di ottenere un’esperienza di gioco veramente ottima.

Quanto differisce una Tv del 2017 come la mia Sony A1 rispetto ad una del 2020? Per quanto riguarda la qualità dell’immagine devo dire che un po’ di differenze ci sono ma mai quanto le differenze che ci sono tra un LCD e un OLED.

Questa A8 2020 costa 3199 euro di listino, per quanto riguarda l qualità dell’immagine secondo me la qualità è paragonabile alla versione AG9 2020, io consiglio di comprare quella che si trova ad un prezzo inferiore. L’interfaccia è molto molto veloce, il processore riesce a far girare tutto velocemente. In questo aspetto ho notato qualche differenza con la mia televisione che a volte impiega più tempo per passare da un’app all’altra. Io terrò la A1 (QUI RECENSIONE), per un discorso di design piuttosto che di performance o qualità