Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

RECENSIONE Asus Zenfone Zoom S

Un telefono che si apprezza usandolo. Perchè il primo approccio, con tasti non retroilluminati e vibrazione zanzarosa è negativo. Poi ti accorgi che la batteria è ottima (quasi ai livelli di zenfone max), il display anche, la parte telefonica top e le foto vengono molto bene. Un ottimo equilibrio generale!

Confezione e contenuto

Buona la dotazione in confezione. C’è il telefono, il caricabatterie che, fortunatamente, è rapido (la batteria è da 5000 mAh e la carica in circa 2H30 da zero). In più le cuffie auricolari di buona qualità e una coverina in silicone.

Materiali design e touch-and-feel

Il design non è originale. Già visto prima in iPhone, poi in Honor 8 pro. Nell’insieme piacevole, con il display anteriore in vetro e con i bordi stondati. la scocca è in metallo con al posteriore il sensore di impronte digitali molto veloce e preciso. Uno dei migliori. C’è la doppia cam, una standard e una con ottica zoomata 2.3x. Sotto il flash led doppio e la messa a fuoco laser. Grosso è grosso ma non particolarmente scivoloso. La cover aiuta. Ma io non la metto!

Ha il led di notifica, anche se lampeggia un po’ troppo velocemente e di giorno non è visibilissimo. I tasti sono i soliti PURTROPPO, scritto in maiuscolo non a caso. I tasti anteriori, infatti, non sono retroilluminati ma stampati sul vetro. PERCHE’!!!! PERCHEEEE’!?!??!?!? E altra nota di demerito per la vibrazione. Brutta. Quasi basta quella a rovinare un'esperienza utente di touch and fel altrimenti davvero premium. Zanzarosa, con la coda, rumorosa, a frequenza alta (la più “udibile” a orecchio ma la meno “percepibile” a pelle). Altoparlante messo sotto, mono. Nella media la pressione sonora.

Display

Bello! Un amoled FHD da 5,5”. Punti di forza i neri perfetti, la visibilità anche all’aperto e gli angoli di visuale. I colori invece vanno leggermente tarati (si può fare con un app preinstallata, Asus  Splendid) perchè con le curve di serie o sono troppo sparati o virati. Nel complesso molto bene.

Processore e memoria

Lo snapdragon 625, inutile ribadirlo, una sicurezza. Il telefono gira molto bene, fluido, non scalda mai e, anche sotto stress, non da segni di cedimento. Veloce il giusto coadiuvato da 4 gb di ram e da addirittura 128 gb di memoria a disposizione per l'utente. Tantissima. E fortunatamente è così visto che lo slot doppia sim è condiviso con la MicroSD.

Batteria

Ottima! Ho fatto il live batteria in una giornata superstress. E ha retto alla grande. Ma, nella mia giornata stress normalizzata, quindi parametrata a quelle che faccio standard con gli altri smartphone, a sera sono arrivato con il 35% di batteria. L’accoppiata 625 con la batteria da 5000 mAh è super!

Software ed ecosistema

Diciamocelo, la ZenUI ha bisogno di una svecchiata! A parte che il software è ancora basato su Android 6.0.1, ma dalla tastiera, ai toggle, dalle notifiche alle mille app installate (la situazione qui è però leggermente migliore) è sempre fedele a se stessa. Molto personalizzabile, temi, font, scorciatoie, ma….avrei preferito trovarmi Nougat con una bella ZenUI 2.0! Come detto le app girano bene e nell’uso quotidiano si apprezza tantissimo l’affidabilità del telefono. Possibilità di scegliere tante opzioni, drawer o meno, swipe giù per notifiche o ricerca….

Reparto telefonico

Ottima. L’ho provato in lungo e in largo, all’estero, in Italia, nel box. Mai un problema con la parte telefonica. Sia la ricezione che il volume ottimi. Anche dall’altra parte ci hanno sempre sentito bene. E poi il dual sim è gestito molto bene.

Foto e video

Asus punta tantissimo su questo aspetto e anche il nome ce lo suggerisce. Le foto convincono, a tratti parecchio. Non lo annovero tra i top cameraphone perchè ancora il software con convince del tutto. Spesso bisogna giocare con l’esposizione per ottenere un bello scatto e i punta e scatta non sempre vengono bene. Ma perdendoci quei 10 secondi in più si tirano fuori grandi scatti. Anche in condizione di poca luce. Insomma convince sotto quest’aspetto. Lo zoom 2.3x altro non è che una seconda cam con una diversa lunghezza focale. E qui, come su iPhone, non viene usata sempre, ma solo quando le condizioni di luce lo permettono. Quando ce n’è poca la cam fa switch su quella standard grazie alla f 1.7. E i video? Un po’ meno bene delle foto ma nel complesso bene. Ben stabilizzati e buon audio. Cam anteriore discreta sia per le foto che per i video. Questi ultimi, dalla cam anetriore, soffrono di un framerate variabile che alcuni player interpretano come uno sfasamento audio-video.

Audio

Audio ok, altoparlante nella media. C'è la radio FM.

App e gaming

Real Racing ci mette un po' troppo ad avviarsi, 34". Poi gira bene. Bella l'applicazione game che permette di condividere su youtube o stitch lo streaming del gioco con anche una finestra del nostro viso. O semplicemente di registrare il gameplay.

Giudizio finale

Costa 499 euro al lancio. Tanto, troppo se si paragona a cosa si trova su questa fascia di prezzo sul mercato. Da dire però una cosa: non ho provato nessun altro telefono con questo bilanciamento tra autonomia, prestazioni, camera, display. Per l’uso quotidiano pesante quasi il telefono perfetto. Non fa mai stare in “ansia da autonomia”, ci consente di fare belle foto, ha un bel display, parte telefonica ottima e, sopratutto, una grande affidabilità. Peccato per il software da svecchiare! E al prossimo giro ci metto io l’euro per retroilluminare i tasti!!!! ?

I migliori negozi online
Asus ZenFone Zoom S ZE553KL 128GB
458.9
Altre offerte online

 

Design:

8

Display:

8.5

Uso generale:

7.9

Fotocamera:

8.1

Autonomia:

9

Qualità prezzo:

6.8

Voto finale:

8