Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione NIKE ADAPT bb. Scarpe SMART AUTOALLACCIANTI

Le ho bramate, le ho avute, le ho unboxate e poi le ho odiate.

E si, troppo acerbe, scomode e con un app troppo limitata! Ecco il riassunto di una settimana con ai piedi le nuove scarpe smart di Nike.

Con Android fanno fatica ad accoppiarsi e, se si cerca di aggiornarle, si rischia il brick. Meglio con iOs ma le fuunzionalità smart si limitano all’allacciatura. Speriamo che in futuro vengano implementate almeno le statistiche di passi, di accelerazioni, insomma qualcosa in più. Così mi sono sembrate solamente una dimostrazione di forza e di marketing. Sostanzialmente inutili e anche scomode. Mi han fatto venire una fiacca sull’osso della caviglia e anche la calzata non è comoda. Sarà che sono abituato alle Premiata che ho sempre ai piedi…ma, cara Nike, non ci siamo! Per ora è un bel #maancheno.

Unica cosa positiva la forza di allacciatura è notevole e, giocando a basket o facendo sport in generale, ce le si sente cucite addosso, e questo mi è piaciuto molto. Ma nulla che non si possa fare con un’allacciatura a mano.

E ora spero in un aggiornamento software……che detto di un paio di scarpe fa un po’ sorridere. (anche se sono certo che tra qualche anno mi farà sorridere questa affermazione….).

Ah, dimenticavo: vendo un paio di Adapt bb, numero 40.5, quasi nuove!

Voto finale:

4.5