Recensione Nothing Phone (1)

Bello, diverso, di design. Sì, questo Nothing Phone (1) si distingue e con la back cover trasparente e relativi LED dietro è davvero bello da guardare. Poi lo si accende e.. si scopre un buon medio di gamma Android un come tanti.

Peso e dimensioni

159.2 x 75.8 x 8.3 mm
194 g

Sistema operativo

Android 12, Nothing OS 1.1.0

Storage

128 GB

Display

6.55"
1080 x 2400

Camera

50 mpx f/1.9
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

Qualcomm SM7325-AE Snapdragon 778G+ 5G (6 nm)
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A, 5G

Batteria

4500 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo solamente il cavo dati USB-C to USB-C e la spilla per estrarre la SIM.

Materiali design e touch-and-feel

Il design è il suo punto di forza, è costruito in vetro e alluminio, pesa 193 grammi ed è spesso 8.3 millimetri. Presente la certificazione IP53.

L'always-on display c'è ma la sua vera peculiarità sono i LED sotto la back cover trasparente, davvero belli durante il gaming e le suonerie. Per quanto riguarda la connettività troviamo 5G, WiFi6,  Bluetooth 5.2, GPS, NFC, Android Auto e Google Pay tutti affidabili. Dalla porta USB-C però non esce il video.

Display

Il display è un OLED da 6.55" certificato HDR10+ e con refresh rate adattivo capace di arrivare fino ai 120Hz.  I colori sono da medio/buon display, il sensore tende a tenere la luminosità un po' bassa e quando e messa al minimo le scritte un filo "trascinano":

Processore e memoria

Il processore appunto, personalizzato da parte di Qualcomm è lo Snapdragon 778G+ e verrà affiancato da 8/12GB di RAM e 128/256GB di memoria interna.

Batteria

La batteria è una 4.500mAh che promette 18 ore di utilizzo oppure 2 giorni in stand-by, raggiunge il 50% di carica in 18 minuti e supporta anche la ricarica wireless inversa. L'autonomia è ok, non batteryphone ma a sera della giornata stress con il 10%. Non ci sono particolari ottimizzazioni per la ricarica.

Software ed ecosistema

Il software a bordo è Android 12 con le patch di luglio. L'interfaccia NothingOS è sostanzialmente Android stock senza grosse personalizzazioni, c'è il doppio tap per disattivare lo schermo e non si può eliminare il drawer. Gli aggiornamenti per ora sembrano arrivare con alta frequenza, la cantinetta ci dirà se sarà sempre così.

Reparto telefonico

Phone 1 è dual-SIM, ha una buona ricezione, ed una buona qualità audio sia in vivavoce che in capsula. Il dialer dà la possibilità di registrare le chiamiate.

Foto e video

Il comparto camere è formato da:

  • camera principale da 50MP OIS con sensore Sony IMX766 e apertura f/1.8.
  • camera ultra-grandangolare da 50MP f/2.2 con sensore Sasmung JN1.
  • camera frontale da 16MP f/2.45 con sensore Sony IMX471.
I risultati sono da buon medio di gamma, non male sia foto che video. Pecca nello zoom ma era prevedibile non avendo una camera apposita.

Audio

Audio davvero ottimo, è stereo ma soprattutto i due altoparlanti sono davvero potenti.

App e gaming

Velocità e fluidità non sono top ma da buon medio di gamma, quindi vanno bene. Peccato per la vibrazione non top, un po' molle.

Bene pure il comparto gaming, non ci sono modalità gioco specifiche ma Real Racing gira senza problemi.

Giudizio finale

La versione da 8/128GB purtroppo non c'è in bianco, il colore che preferisco, la 8/256GB, che comunque secondo me è la più a fuoco, costa 529 euro. Prezzo sensato, telefono sensato ma è un "NI", bello il primo giorno ma un Android come tanti il secondo. Plauso a Nothing per aver provato a fare qualcosa di nuovo ma anche così alla fine non ci sono stati grossi risultati, attenzione, mi piace e va bene ma questo comunque la dice lunga su quanto sia difficile innovare oggi. Forse, per quanto io ami il design, avrei preferito puntassero di più su di un'interfaccia utente nuova ed intelligente.

Nothing Phone (1) - 8 GB di RAM + 128 GB, Glyph Interface, doppia fotocamera da 50 MP...
Acquista ora e risparmia 23.71€!
475,29 €

Design:

9

Display:

8.5

Uso generale:

8.3

Fotocamera:

7.8

Autonomia:

7.9

Qualità prezzo:

7.8

Voto finale:

8.3