Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione REALME 7i

Ci sono telefoni dove leggi la scheda tecnica e non li capisci e questo Realme 7i è uno di questi. Ha ancora lo schermo HD, non ha il chip NFC ed è costruito in plastica, ma poi lo provi e ti piace pure, per quell’equilibrio tra componentistica e prestazioni che gli danno un senso. Ha delle pecche, ma costa poco ed alla fine della fiera mi è piaciuto anche pur mancandogli delle cose.

Peso e dimensioni

164,1 x 75,5 x 8,9 mm
188 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

128 GB

Display

6.5"
720 x 1600 pixel

Camera

64 mpx 1.8
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

MediaTek Helio G85
RAM 4 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A

Batteria

5000 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo un alimentatore da 18W e un cavo USB-A to USB-C.

Materiali design e touch-and-feel

Lo smartphone è costruito interamente in plastica di buona qualità il che permette di non trattenere impronte sul retro. Pesa 208g (ben distribuiti) ed è spesso 9.8mm.  

Non è presente il led di notifica. Dal punto di vista della connettività troviamo: WiFi dual-band, 4G (non 4G+), bluetooth 5.0, jack per le cuffie e porta USB-C. Purtroppo manca il chip NFC. L'altoparlante è mono ed ha un bel feedback della vibrazione.

Display

Il display è un'unità LCD da 6.5" con risoluzione HD+. Io non ho notato differenze con i FullHD montati sui medio/base di gamma. Meglio un buon HD+ che un pessimo FullHD. Buona la luminosità ed il sensore funziona bene.

Processore e memoria

Il processore che muove il tutto è il Mediatel Helio G85 affiancato da 4Gb di memoria RAM e 64Gb di memoria interna espandibili tramite micro sd.

Batteria

La batteria è un'unità da 6000mAh ed è una bomba! Si riescono a fare fino a 2 giori di utilizzo stress. Bisogna tenerlo in modalità prestazioni per non farlo laggare, ma lui non scalda mai! La ricarica massima supportata è a 18W e si riesce a caricare completamente la batteria in 2 ore.

Software ed ecosistema

Il software è basato su Android 10 con patch di sicurezza aggiornate ad ottobre 2020 ed interfaccia Realme UI. Completo ed affidabile.

Reparto telefonico

É dotato di uno slot triplo (2 sim + micro sd), buona la parte telefonica, nessun problema con la ricezione e l'audio sia in capsula che in vivavoce. Il dialer telefonico è quello di Google con anche il filtro antispam.

Foto e video

Il comparto fotografico è composto da quattro fotocamere: la principale da 48Mp f/1.8, la grandangolare da 8Mp, la macro da 2Mp e la depth da 2Mp. La fotocamera frontale è da 16Mp. Sulle foto bisogna un po' accontentarsi, un po' slavate ed impastate.

Audio

L'audio è mono ma ha un buon volume. Presente il jack per le cuffie.

App e gaming

Nessun problema nel mio solito trittico app.

Giudizio finale

Di listino costa 169 euro, leggendo la scheda tecnica ha davvero poco senso. A poco più si trova il 7. Eppure ho preferito questo al 7. Pompando meno le specifiche hanno montato componenti che lo rendono più equilibrato e, alla fine, anche piacevole da usare. Uno smartphone da battaglia lo definirei. Affidabile, ben funzionante e con una batteria inesauribile. Pecca di qualità nelle foto e pesa la mancanza del chip NFC. Rimane comunque il telefono ideale per i Rider!

Design:

6

Display:

7.9

Uso generale:

8

Fotocamera:

6

Autonomia:

9.5

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

7.9