Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione XIAOMI Mi8 pro trasparente

Bello, bellissimo, figherrimo! Ma, oggettivamente, ha dei limiti. Ha ancora la MIUI9, non è impermeabile, niente ricarica wireless, niente notifiche nella tacca. Tutti limiti superabili con un aggiornamento software e, come il vino, sappiamo che gli Xiaomi migliorano nel tempo. Ecco perchè lo terrò in cantinetta.

Peso e dimensioni

154.9 x 74.8 x 7.6 mm
177 g

Sistema operativo

Android 8.1

Storage

128 GB

Display

6.21"
1080 x 2244

Camera

12 mpx 1-8 - 2.4
Frontale 20 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 845 SDM845
RAM 8 GB

Rete

LTE Cat 21

Batteria

3000 mAH

Confezione e contenuto

In confezione il caricabatterie da 18 watt, carica la batteria da 15 wh in 1 ora e 15. Poi coverina in silicone (rigorosamente trasparente) e adattatore tipoC-jack.

Materiali design e touch-and-feel

Frame in metallo e vetro posteriore trasparente. Bellissimo, diverso e, se anche sono consapevole che quelli che si vedono sono delle riproduzioni di componenti (non un adesivo comunque) è diverso. Mi piace. In mano è un Mi8, grossino ma abbastanza maneggevole.

Led nella griglia dell'altoparlante, bello. I tasti sono i soliti, bello quello accensione rosso. Il sensore sotto al display è purtroppo visibile in alcune condizioni di illuminazione del display. Ma è preciso anche se non velocissimo. C'è lo sblocco con il volto e l'illuminatore IR anche se con il telefono settato su regione Italia non si può attivare (urge aggiornamento software).

Display

Bello, molto luminoso, amoled.

Processore e memoria

Lo snapdragon 845 è una garanzia! 8gb di ram e 128 di memoria utente purtroppo non espandibili.

Batteria

Ha 3000 mAh, un po' meno del Mi8 standard. Autonomia non esagerata ma nemmeno drammatica. Giornata stress che si chiude con il 15% di batteria residua.

Software ed ecosistema

Nota dolente. Arriva ufficialmente sugli scaffali con una versione vecchia della MIUI. La 9. Urge aggiornamento: Android Auto non va, le notifiche non si vedono nella tacca, qualche micro bugghettino, lo sblocco con il volto che si attiva solo se si setta la regione su Hong Kong. Usabile nel quotidiano ma visto che si tratta di un top di gamma girano le scatole.

Reparto telefonico

Bene la ricezione, bene la gestione dual sim, audio non cristallino. Volume in media, sia vivavoce che capsula.

Foto e video

Fono molto bene, intelligenza artificiale che riconosce bene le scene ma non le influenza troppo. Forse il miglior bokeh dopo iPhone e nel complesso molto bene. Camera anteriore sotto, direi solo buona. Bene i video, sia stabilizzazione (ottica) che fuoco. Audio purtroppo un po' metallico.

Audio

Audio molto buono ma mono. Invece mi convince poco il DAC nell'adattatore, ho sentito più qualità da altri telefoni collegando il jack cuffie.

App e gaming

Le applicazioni girano benissimo. E' un telefono fulmineo che non ha nessun tipo di lag.

C'è il game mode che pulisce la ram prima di avviare un gioco, silenzia le notifiche e predispone il telefono che gira davvero bene. Real Racing 8" e nessun problema di frame rate.

Giudizio finale

Il prezzo ufficiale italiano, per l'8/128, unico importato in Italia, trasparente, è di 650 euro. Sui siti di import dalal Cina, con meno garanzie, si risparmiano 150 euro. E' bellissimo, velocissimo ma con tanti ma. A partire dalla MIUI ancora 9, le notifiche che ancora non si vedono nella tacca (a onor del vero ci sono delle beta miui 10 e mods che le abilitano, ma si rientra nel campo degli utenti un po' consapevoli), Android Auto con bug. Insomma se gli attuali 350 euro per un Mi8 import ci stanno i 650 per questo no. Ma sappiamo che gli Xiaomi migliorano tanto nel tempo e, anche se sovraprezzato, lo tengo e lo metto in cantinetta. Troppo bello!

Design:

9

Display:

8.9

Uso generale:

7.9

Fotocamera:

8.8

Autonomia:

7.2

Qualità prezzo:

7.2

Voto finale:

8