Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione QLED Samsung Q9F 65″

E’ la TV top di gamma Samsung per il 2018. Ha local dimming, ha ambient mode (bellissimo) e ha un software SamrtTV ben fatto. Ma gli manca la cosa più importante: un pannello OLED. Ormai, per me, lo standard nei televisori alto di gamma

Peso e dimensioni

1449.7 x 862.5 x 306.4 mm 30kg

Sistema operativo

SmartTV samsung OS

Display

65" 4k Qhdr 2000

Rete

DVB-T2CS2 x 2, CI+(1.3), lan, wifi dual, bt, 4hdmi, 3 usb, one connect cable

Confezione e contenuto

In confezione troviamo ovviamente la TV, il supporto (bello, minimal, sostituibile con altre soluzioni) e lo "scatolotto" one connect dove convergono tutte le connessioni. Genialata di questa TV il collegamento con il OneConnect tramite un unico cavo semitrasparente. Davvero molto bello! C'è anche il telecomando, della tipologia semplificata, ben funzionante con anche microfono per i comandi vocali.

Materiali design e touch-and-feel

Ovviamente ben costruito è un po' spesso. "Colpa" dell'illuminazione a led posteriore e non laterale. Tutto sommato è bello e con la funzionalità ambient mode può "mimetizzarsi" con lo sfondo grazie ai backgroud della TV personalizzabili, anche tramite fotografie. Si può fotografare la parete (magari abbiamo delle carte da parati particolari) e impostarla come sfondo della tv che in stand by può mostrare il meteo, le news ecc ecc..

Display

Il pannello 4k Qhdr (che poi è un HDR10) ha una resa dei colori ottima. Anche la luminosità è altissima, l'upscaling buono ma....il ma sono i neri e il local dimming. Non mi hanno convinto. I neri sono buoni grazie anche al sensore di luminosità ma solo in perpendicolare. Appena ci si sposta lateralmente tendono al bluastro. Idem il local dimming che tende ad affogare nel nero (spegnendo la retroilluminazione) nelle scene scure. Inoltre le zone di local dimming (non dichiarato il numero) sono abbastanza grandi. Insomma una tecnologia a mio parere superata per le TV top di gamma. Può essere affinata quanto vuoi ma fino a che il local dimming non sarà 1:1 (1 pixel 1 led...e sarebbe impossibile farlo) l'OLED sarà superiore. Bene l'uniformità del pannello e bene anche la gestione delle sfumature.

Processore e memoria

Nessun problema per il processore d'immagine Qengine che renderizza bene anche gli H265 4k hdr10.

Software ed ecosistema

Bello ed intuitivo il software. Ci sono tante scorciatoie, i comandi vocali funzionano bene per ricercare, cambiare canale o il volume della TV. Nello store ci sono tante app, c'è NowTV, Amazon video, Plex, Rai ecc ecc...

Audio

Molto valido anche l'audio. Complice lo spessore non limitato in Samsung sono riusciti a far stare dei buoni altoparlanti. Non distorce nemmeno a volume massimo. Direi alla pari di una media sound bar (e alla pari della mia Sony A1).

Giudizio finale

Il Q9f è la TV top di gamma QLED Samsung 2018. La versione 65" è a listino a 3.999,00 euro mentre il 55" a 2.999,00. E, secondo il mio parere c'è una stanghetta di troppo nella sigla. Spero ardentemente che Samsung tolga quella Q (sa anche un po' di presa in giro) a favore di una O! Perchè il contorno è tutto ottimo ma quello che conta, la qualità della visione, non è all'altezza degli OLED. Consigliato solo agli ansioni del Burn-in.

Samsung TV QLED 55 pollici Q9FN Serie 9, Televisore Smart 4K UHD, HDR, Wi-Fi, QE55Q9F...
Acquista ora su Amazon!
2100,00 €

 

Voto finale:

7