Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

RECENSIONE Meizu PRO 7

Finalmente qualcosa di nuovo. Che poi sia anche utile è tutto da dimostrare, ma il secondo display posteriore di questo Pro 7 ha un suo perchè. Ma un consiglio a Meizu: le gesture non bastano più…bisogna lavorare pesantemente sul software!

Confezione e contenuto

Bella la confezione ma come da tradizione mancano le cuffie. Troviamo però una custodia rigida...e meno male, non penso si troveranno facilmente le custodie, almeno inizialmente. C'è il cavo dati e il caricatore superrapido 5 - 9 e 12 volt. Carica la batteria da 3000 mAh in 1 ora e un quarto, ma il 50% è già carico in 30 minuti.

Materiali design e touch-and-feel

Metallo per la scocca, vetro bombato per il display, ma la vera chicca è il display posteriore protetto da un vetro anch'esso antigraffio. Esteticamente probabilmente non riuscitissimo, così asimmetrico, ma da dire che in colorazione nera è molto meglio rispetto i modelli che avevo provato in anteprima (grigi). Il touch and feel è ottimo, non troppo grande, premium. Peccato che sia un telefono saponetta. Scivolosissimo. E' uno di quei telefoni che necessita di coverina per migliorare il grip.

Pulsanti standard laterali, tutti su un lato, e pulsante fisico anteriore, cliccabile e che integra il sensore di impronte digitali. Sblocca 10 volte su 10 e sono attivate le gesture. L'altoparlante è sotto ed è potentissimo! C'è il led di notifica.

Display

Lo schermo è OLED. Neri perfetti, angoli anche ma non raggiunge l'eccellenza Samsung sulla luminosità, colori e leggibilità al sole. E' un FullHD da 5,2" da medio-alto gamma. Il display secondario, touch, è da 2", anche lui è oled, e ha una definizione di 240 x 536 pixel. Luminosità comparabile al primario.

Processore e memoria

Incredibile come Meizu riesca a domare e ottimizzare i processori Mediatek. Solo per questo merita un applauso. E' l'helio P25 con 4 gb di ram e 64gb di memoria utente il motore del Pro 7. Il telefono gira bene e sopratutto non scalda! Peccato che 64 gb siano pochi vista la mancanza della SD.

Batteria

Di conseguenza l'autonomia è davvero buona! Nella mia giornata stress normalizzata la batteria da 3000 mAh mi ha portato a sera con un buon 15-20% residuo. Promosso! (forse perchè da un Mediatek mi aspettavo molto peggio...)

Software ed ecosistema

Ecco. Qui non ci siamo. Non tanto per la versione di Android che è finalmente la 7. Quanto per la FlyMe che non cambia la sostanza e non accoglie i miglioramenti di google sulle varie release. Nonostante monti nougat non c'è il multiwindows, non ci sono le notifiche estere ed espandibili...insomma manca tante cosette alle quali ormai siamo abituati. E le gesture, seppur fantastiche, non bastano più. Ma il display posteriore come viene utilizzato? In primis, per me, per scattare le foto selfie con la camera principale guardandosi...cosa non da poco. Poi per il resto non è ancora implementato bene e deve ancora crescere. Si vede un avviso di notifica ma non si leggono, ci mostra i passi e la musica quando la ascoltiamo ma diciamo che sono tutte cose che si possono benissimo fare con il display anteriore...un po' ci manca lo Yotaphone!

Reparto telefonico

La differenza tra questo PRO 7 e il PLUS (che non sarà importato in Italia) è che qui c'è la banda 20 LTE, sul plus no. La ricezione è comunque buona e l'audio delle chiamate anche. Anche il volume è buono. Dialer? Nella media. E' dual sim (nano) e sono gestite bene.

Foto e video

La camera è una doppia 12 Mpx. La seconda camera è usata per catturare la profondità e permettere l'effetto bokeh stile reflex. Ci riesce? Ni. A volte bene, altre volte meno bene, a volte sfoca troppo. Ma nel complesso la camera è buona, a tratti molto buona. Mi hanno stupito le foto notturne scattate ad Amburgo. Non il top cameraphone, scatti che hanno bisogno di qualche istante si setting, ma che comunque fa buonissime foto. I video vengono bene ma manca stabilizzazione. E anche l'audio catturato dipende molto dalla posizione del telefono. Zoom? Idem...in media. E il software? Anche qui le solite opzioni da una vita.....modificano il rapporto di forma le opzioni di risoluzione sono proprio poche.

Audio

Altoparlante potentissimo. Anche se ce n'è uno solo non ho riscontrato problemi di ascolto, anzi in cuffia si sente proprio bene.

App e gaming

Le app girano bene, non fulminee ad avviarsi, non è un OP5, ma non è nemmeno lento. Attenzione che di serie non c'è il Play Store ma, a differenza di altri cinesi, con il software stock non va in conflitto con i google services e, di conseguenza, la batteria ne giova. Bisogna installarlo dallo store Meizu con un tap. Semplice ma......

15 secondi ad avviare Real Racing non sono ne pochi ne tanti. Il gioco poi gira bene.

Giudizio finale

Costa di listino 499 euro, in versione Italiana, a scaffale, con iva, dazi e garanzia assicurata. Un giudizio sicuramente positivo per l'idea. Peccato manchino idee nel software. Nougat di nome ma non di fatto, display secondario che si poteva implementare meglio, scivolosetto. Non che mi sia dispiaciuto, ma un conto è parlare di un telefono da 199 euro al quale si perdona qualcosa, un conto è sfiorare i 500 e non avere un vero valore aggiunto se non uno schermo per farsi dei super selfie. Ok, per qualcuno indispensabile ma vorrei qualcosa in più. il play store per esempio. O delle funzionalità davvero smart. Speriamo arrivino!

Design:

8

Display:

8

Uso generale:

8

Fotocamera:

8

Autonomia:

8

Qualità prezzo:

6.5

Voto finale:

7.9