Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione XIAOMI Mi Air Purifier purificatore d’aria

Non so se sia un effetto placebo o un effetto reale, non ho gli strumenti adatti ad una misurazione quantitativa ma, qualitativamente, devo dire che da quando ho acceso lo Xiaomi Mi purifier l’aria nei miei ambienti confinati mi è subito sembrata migliore. Poi ho avuto la cattiva idea di confrontarlo uno a uno contro il Dyson …. e ne è uscito con le ossa rotte. Ma bisogna anche considerare che costa 1/5!!

Esteticamente non bellissimo ma dal design minimale e pulito si comanda dal pulsante posto in testa o dall’app (la classica Mi Home nella quale confluiscono tutti gli apparati smart di Xiaomi e che è tradotta in inglese ma non in Italiano).

Impostato su automatico la velocità delle ventole non è mai fastidiosa e anche di notte non si percepisce più di un lontanissimo sibilo anche se messo direttamente in camera da letto. Alla massima velocità, laddove tratta 380 m3/h di aria, è decisamente rumoroso.

Dall’app possiamo tenere sotto controllo lo stato del filtro. Filtro a 3 stadi, sostituibile con uno battericida e con un terzo che riesce anche a trattenere la formaldeide.

Per quanto riguarda il fumo di sigaretta o sigaro si, ripulisce l’aria, ma ci mette decisamente di più rispetto al più blasonato Dyson che probabilmente ha dei filtri più performanti. Ma piano piano anche lo Xiaomi lavora bene. E lavora bene anche con il polline.

Insomma, per poco più di 100 euro, il suo lavoro lo fa. Non il migliore in assoluto ma comunque bene. E, come spesso accade quando si parla di cinesate, il fornitore ufficiale è stato GearBest.

CODICE SCONTO: AGPurifier

Xiaomi Mi Air Purifier
Xiaomi Mi Air Purifier
Scegli spedizione Italy Express per non pagare i dazi
SCOPRI