Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione XIAOMI Redmi NOTE 5 (pro)

Confusione di nomi e di rom a questo giro per Xiaomi. Uscito in India come REDMI NOTE 5 PRO e in Cina come REDMI NOTE 5, con qualche differenza hardware, è un candidato best buy. Perchè solo candidato? Perchè, per ora, non ci sono ROM realmente ben funzionanti per questo smartphone che però monta l’efficientissimo Snapdragon 636.

Peso e dimensioni

158.6 x 75.4 x 8.05 mm
181 g

Sistema operativo

Android (7.1), Xiaomi MI UI

Storage

64 GB

Display

6"
1080 x 2160 pixel

Camera

12 mpx F2.2
Frontale 20 mpx

SOC e RAM

Qualcomm Snapdragon 636 SDM636
RAM 4 GB

Rete

LTE-A Cat 12/13 (600/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

Solita, scarna. Solo la coverina in silicone arricchisce una scatola con dentro caricabatterie veloce, 10w (ci mette 2 ore e mezza a caricare la batteria) e cavo micro USB.

Materiali design e touch-and-feel

Come il redmi 5 plus. Metallo e vetro. ben fatto, carino il design. Non scivola troppo ma non è piccolissimo. Dietro la cam a semaforo in stile iPhone X non mi fa impazzire ma scatta buone foto.

Il sensore impronta funziona molto bene, c'è anche lo slocco con il volto che funziona bene ma meno bene che su iPhone. C'è il led di notifica, bianco, e l'altoparlante è mono. Presenti i soliti tasti, il jack cuffie e la porta a infrarossi!

Display

In linea con i telefoni di questa fascia prezzo. Non luminosissimo ma comunque, grazie alla tecnologia, "quasi" transreflective, si vede bene sotto la luce intensa. Buoni i colori, buoni gli angoli e un nero si, tendente al grigino ma con un sensore che tiene la luminosità tendenzialmente bassina per mascherare la caratteristica degli IPS.

Processore e memoria

Promette benissimo. Probabilmente il degno successore di quel re di ottimizzazione che fu lo snapdragon 625. Il 636 fa girare bene il tutto, consuma poco e coadiuvato da 4/64gb di memoria davvero è equilibratissimo.

Batteria

2 giorni del mio uso stress. E ho detto tutto!

Software ed ecosistema

Qui si apre un capitolo che potrebbe essere infinito. Ho provato un sacco di ROM. Dalla .eu (che lo rende laggoso e che lo fa incredibilmente scaldare) alla global per il Redmi Note 5 india (con la quale non va più la fotocamera) alla developer, passando per la China Staile. A parte quest'ultima nessuna ha convinto. Sulla developer i servizi google ogni tanto vanno in crash, sulla china stabile comunque va installato play store, servizi google, e bisogna smanettare con morelocale e comandi ADB per avere app in Italiano di default. Insomma, si torna ai telefoni per utenti consapevoli e non so se, nel 2018, con tanta scelta, con tanti altri Xiaomi in versione internazionale questo abbia senso. Per il resto belle le gesture ma preferisco i pulsanti a display e le notifiche, primo telefono che provo con MIUI basata su Oreo 8.1, che non apprezzo per l'organizzazione. Preferisco Android stock. Ah, ovviamente per flashare tutte le suddette rom va sbloccato il bootloader. Insomma, a oggi, la china stabile con cui arriva è la scelta migliore.

Reparto telefonico

Manca la banda 20, il che in zone di scarsa copertura potrebbe essere un handicap, ma si sente molto bene e prende alla grande! Anche il vivavoce è abbastanza potente. Dual sim gestito bene.

Foto e video

Anche qui molto molto bene con tanta luce, "solo" molto bene con poca luce. Anche effetto bokeh software tira fuori begli scatti anche se lo scontorno non è sempre precisissimo. Insomma un passetto avanti a Redmi 5 plus, grazie anche alla doppia fotocamera. Manca stabilizzazione ottica e nei video un po' si sente, ma i video vengono bene, anche il fuoco è preciso e veloce. Con poca luce, anche qui, un po' di rumore. Zoom non interpolato.

Audio

Molto bene il volume, mancano i bassi, buono il DAC e l'uscita cuffie.

App e gaming

Le applicazioni girano bene, fluide, senza impuntamenti particolari. Uso quotidiano promosso. Con la developer ho riscontrato qualche problemino con i servizi google e con assistant che non funziona.

Real racing carica in 14" e poi gira molto bene. Promosso!

Giudizio finale

Grossoshop lo vende a 240 euro. Ma per ora non lo prenderei. Ok, il processore 636 pare un ottimo candidato di quel tanto amato 626. Batteria al TOP ma, per ora, è per utenti consapevoli. ROM .EU che va male, la global del redmi note 5 pro non va (o meglio, non va la cam), bisogna installargli play store e servizi google e, con la developer, c'è qualche problemino proprio con i servizi google. Chi ha bisogno di un telefono subito può prendere il redmi 5 plus che va solo un filo meno bene lato prestazioni e batteria ma che è più affidabile, c'è già in versione internazionale e che consiglio. Qui manca anche la banda 20. Insomma, per ora è NI. Ma candidato best buy quando uscirà internazionale!

Xiaomi Redmi Note 5 4/64GB - Black
Acquista ora su Grossoshop con il codice sconto GALEAZZI5
249.99€

Design:

7.8

Display:

7.5

Uso generale:

6.5

Fotocamera:

7.9

Autonomia:

9.5

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

7.5