Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione LOGITECH Tastiera CRAFT Mouse MX2s VERTICAL e HARMONY

Era tanto tempo che non provavo accessori Logitech. Troppo tempo! Mi hanno mandato uno scatolone di periferiche ed ho trovato davvero tanta, tantissima qualità!

Cosa contiene? Innanzitutto un telecomando universale Harmony Elite, sono almeno 15 anni che utilizzo i telecomandi Harmony, nonostante ormai si possa comandare tutto anche da un semplice smartphone. Troviamo poi le casse MX Sound, un mouse MX 2S, un mouse MX Vertical e soprattutto la tastiera Logitech Craft, che desideravo da tanto!

Che periferiche! Tantissima cura dei dettagli, dei materiali, del design, davvero belle.

Iniziamo a parlare della Logitech Craft, una tastiera davvero ben costruita. Il feed durante la digitazione è molto confortevole, è molto silenziosa e la corsa dei tasti è perfetta. Ha inoltre delle chicche: avvicinando la mano alla tastiera, il sensore di prossimità attiverà la retroilluminazione dei tasti; ci sono poi tutte le scorciatoie per Mac che trovo comodissime, peccato solo per il tasto funzione che avrei preferito a sinistra.

In alto a sinistra abbiamo una piccola rotella, il suo punto di forza, che è completamente programmabile via software dedicato. L’impostazione standard prevede la regolazione del volume ruotandola, mettere in play o pausa con un click, oppure passare da un applicazione all’altra tenendo premuto e ruotando.

La personalizzazione della sua funzione è davvero completa, la rotella può svolgere una funzione specifica in base all’applicazione che stiamo utilizzando, per esempio: su Premier io posso muovermi nella timeline semplicemente ruotandola o zoomare o mandare in play a diverse velocità. Unica critica il cambio funzioni basato sul touch. Spesso la si prende dentro per sbaglio e compare a schermo la finestra relativa all’impostazione selezionata.

Così come la tastiera, entrambi i mouse possono essere completamente personalizzabili. Ho scelto di utilizzare il nuovo MX Vertical perchè è ergonomicamente più comodo da utilizzare,  soprattutto per me che ho avuto qualche fastidio al polso dovuto proprio all’utilizzo prolungato del mouse (nel mio caso quello di Apple). Tra il mouse di Apple e questo MX Vertical, c’è questo MX 2S che è proprio una via di mezzo: non è orientato verticalmente ma è molto più ergonomico e ha una piccola pendenza verso destra che permette alla mano una posizione più naturale. Su questo MX 2S ho poi apprezzato tanto la rotella, ha un feed particolarmente piacevole (è pesante e scrolla una bellezza con la possibilità di sbloccarla o bloccarla)

Una funzionalità geniale è Flow: sia mouse che tastiera possono essere abbinati fino a tre dispositivi contemporaneamente, Flow permette allora di fare un copia-incolla, di una parte di testo per esempio, tra un pc e l’altro, oltre che muoversi con il puntatore tra un pc e l’altro, senza dover fare continuamente il pairing.

E ora passiamo alle casse MX Sound: suono molto pulito e corposo. 12W di potenza, quindi decisamente sufficiente. Geniale il mix delle sorgenti che permette di riprodurre musica o un qualsiasi file audio da più sorgenti contemporaneamente. Ovviamente può essere collegato sia via cavo che via bluetooth.

Quanto costano? Premessa: non costano poco, anzi, però sono prodotti di qualità che funzionano egregiamente e io mi sono trovato assolutamente benissimo.

La tastiera costa circa 200 euro ma su Amazon si trova già a circa 180 euro.

Entrambi i mouse costano circa 100 euro ma su Amazon potete trovarli a circa 80 euro, ogni tanto potete trovarli anche a qualcosa meno in sconto. (su offerte.tech abbiamo segnalato proprio il Logitech MX 2S a circa 45 euro tempo fa, quindi seguitela!)

Le casse costano invece circa 70 euro su Amazon.

Ma il telecomando? Me lo ricordavo un bel prodotto ma non così tanto!

Il telecomando è in parte touch e in parte con tasti fisici. Sul cloud ci sono oltre 270000 apparati già preconfigurati. Basta dirgli cosa si vuole comandare e 99,9% funzionerà al primo colpo!

Può funzionare sia via infrarossi, sia via Bluetooth e anche via rete, collegando l’hub al nostro wifi. E, a proposito di infrarossi, troviamo anche due IR extender che permettono proprio di estendere la portata degli infrarossi per quegli apparati che non è facile raggiungere. Il telecomando comunica con l’hub il quale manda i segnali agli apparati.

Non solo semplice funzione di telecomando ma ha anche la possibilità di creare delle attività, cosa sono? Esempio: ho creato “guarda la TV” e, ogni volta che la seleziono, il telecomando accende la TV, la soundbar, Sky Q e va a decidere anche cosa ogni singola funzione deve comandare (nel mio caso, i tasti del voume regolano la soundbar e non la TV).

Un’altra cosa molto interessante è la possibilità di replicare le stesse cose che facciamo da telecomando, tramite l’apposita applicazione per smartphone. Non essendo il telecomando a mandare i segnali ma l’hub è sempre tutto sincronizzato!!!! Geniale per eliminare dal divano i 5/6 telecomandi che tutti abbiamo in casa!

E che dire, anche lui come i prodotti di prima, mi è piaciuto tantissimo ma costa tanto: circa 300 euro.

Logitech Craft Tastiera Wireless per Windows, Mac con Pulsante Girevole per il Contro...
Acquista ora e risparmia 28€!
180,99 €
Logitech MX Vertical Mouse ergonomico avanzato cablato e wireless per un minore sforz...
Acquista ora e risparmia 34.5€!
80,49 €
Logitech MX Sound Altoparlanti Bluetooth con Design e Audio, 24 W
Acquista ora e risparmia 50.1€!
53,89 €
Logitech MX Master 2S Mouse Wireless, Unifying e Bluetooth per Mac e Windows, Ricaric...
Acquista ora su Amazon!
114,99 €
Logitech Harmony Elite Sistema Avanzato di Telecomando, Hub e App per TV e Intratteni...
Acquista ora e risparmia 210.9€!
149,00 €