Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Android GO e le novità ALCATEL al MWC2018

TCL Communication inaugura il Mobile World Congress 2018 presentando la nuova line up di smartphone Alcatel: serie 5, serie 3 e serie 1.

Serie di smartphone interessante per il prezzo e perchè, tutte e tre, integrano sia un display 18:9 che il Face Key, la tecnologia di sblocco tramite riconoscimento del volto.

ha affermato Hagen Fendler, Chief Design Officer di TCL Communication. “Con questa linea di smartphone appena introdotta stiamo svelando pian piano la nostra nuova filosofia incentrata su un design che chiamiamo SIMGANIC (Simple and Organic). Questo approccio che si basa su elementi naturali e semplici ci consente di realizzare prodotti attenti alle esigenze delle persone, permettendoci così di offrire uno stile iconico con dettagli accurati e di standardizzare questa filosofia attraverso tutta la nostra gamma”.

Questo linguaggio di design SIMGANIC è presente in tutta la nuova line up di Alcatel che si compone di un modello della serie 5 (Alcatel 5), tre modelli della serie 3 (Alcatel 3, 3X e 3V) e due modelli della serie 1 (Alcatel 1C e 1X).

La SERIE 5 è rappresentata dal nuovo Alcatel 5, smartphone attento al design con un display senza bordi da 5,7″HD+ e 2,5D e un corpo unibody con effetto spazzolato metallizzato.

Singola camera da 13mpx con apertura f2.0 PDAF e doppia cam anteriore da 13mpx e 5mpx, di cui una grandangolare a 120°, supportate da flash LED.

Il processore è un Octa-Core, il Mediatek 6750, supportati da 3GB di RAM e 32GB di Storage. La batteria invece è una 3000mAh con supporto alla ricarica rapida.

Al lancio è presente Android Nougat 7.0 ma dovrebbe arrivare l’aggiornamento a Oreo.

Prezzo? 229€, nelle varianti Metallic Black e Metallic Gold.

La SERIE 3 è più corposa e più economica.

Si parte con Alcatel 3, smartphone con display da 5,5″ HD+ 2,5D.

Il processore è un Mediatek 6739, supportato da 2GB di RAM e 16GB di Storage espandibili. Batteria da 3000mAh.

La camera posteriore è una 13mpx, interpolata a 16mpx, con f2.0 e PDAF; la camera frontale è invece una 5mpx, interpolata a 8mpx.

Disponibile a partire da Aprile, nelle colorazioni Spectrum Black, Blue e Gold a 149€. Già con Oreo a bordo.

Alcatel 3X è del tutto simile al 3 ma con una differenza per quanto riguarda la fotocamera. Sul retro è infatti presente una doppia cam, di cui una grandangolare, da 13mpx e 5mpx f2.0.

Disponibile da Aprile, nelle medesime colorazioni del 3, a 179€.

Alcatel 3V invece stacca in quanto a specifiche i primi due, spiccando grazie al un display 2k da 6″, sempre in 18:9.

Hardware comunque da basso di gamma, come gli altri due, con un Mediatek 8735A, 2GB di RAM e 16GB di Storage a muovere il tutto.

Condivise il resto delle specifiche, fatta eccezione per la fotocamera posteriore che integra un doppio sensore: stavolta il secondo viene sfruttato per catturare la profondità di campo.

Già disponibile sul mercato, nelle colorazioni Spectrum Black, Blue e Gold, al prezzo di 199€.

La SERIE 1 è la più economica del portfolio di prodotti, inserendosi nella fascia degli entry level, ed è composta dall’Alcatel 1X e 1C (variante 3G del primo).

Display da 5,34″ 18:9 FWGA con un Mediatek 6739 e 1GB di RAM.

Singola camera posteriore da 8mpx, interpolata a 13mpx, e da 5mpx, interpolata a 8mpx, frontalmente.

Molto interessante perchè, prezzo a parte di 99€, montano Android Oreo Go Edition.