Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Dimagrire con la tecnologia. Recensione FitBit Ionic

Sono a -4kg in 2 mesi e qualche giorno. Ecco il risultato della mia #dietaconsapevole che ho condotto con l’abbinamento del Fitbit Ionic e dell’app MyFitnessPal per l’inserimento dei cibi e il calcolo automatico delle calorie.

La dieta si basa sul deficit calorico. Deficit che non deve essere troppo alto, diciamo attorno il 10% del metabilismo quotidiano (ma il calcolo ottimale lo fa l’app in base ai dati che inseriamo). E perchè Ionic? Sostanzialmente perchè è molto preciso nel calcolo delle calorie, grazie anche al sensore di battiti attivo h24, perchè la batteria dura il giusto (e non obbliga ad una ricarica giornaliera), perchè è multipiattaforma e non cesessita di abbinamento costante con uno smartphone e poi perchè, con Ionic, si monitorano molto bene gli sport, nuoto compreso (impermeabile fino a 50 metri)….e anche se ci si dimentica di far partire l’attività, lui capisce comunque che stiamo facendo sport e ce lo segnala.

Inoltre si può pagare con l’NFC (purtroppo poche le carte di credito compatibili. Boon e Carrefour pay per ora).

Bello il display, peccato non sia always on, ma il sensore di luminosità è sempre preciso, comodi i pulsanti fisici oltre al touch e bene le notifiche, anche se non si può rispondere e non tutti gli smartphone Android sono compatibili (ho trovato difficoltà con qualche Huawei, sul sito l’elenco delle compatibilità). Leggero, robusto, con un gps preciso ma sopratutto con un lettore cardio molto preciso.

E con un calcolo del dispendio calorico sufficientemente preciso da permettere un bilancio quotidiano affidabile. Anche l’app è fatta bene, si possono inserire gli alimenti, monitorare le attività, ma preferisco my Fitness Pal perchè il database alimenti è più vasto e perchè da tantissime statistiche sulle % di calorie ingerite. In che pasti, con che percentuali di nutrienti. Il che è fondamentale per un’alimentazione ipocalorica si ma equilibrata. E la consapevolezza ci viene dai dati raccolti dall’app ma anche da un monitoraggio quotidiano del peso che ho effettuato con la bilancia smart wifi Aria, sempre di FitBit. Basta pesarsi e i dati, via WiFi, li si ritrovano nell’app.

Io ho perso 4kg senza sforzi, anche perchè la correzione dell’orologio sulla media “teorica” di calorie bruciate, è sostanziale! C’è il giorno vissuto da sedentari e il giorno in cui siamo molto più in movimento. le calorie da mangiare nelle due giornate non sono le stesse. E poi, se a sera si palesa una cena a sorpresa, grazie alla tecnologia sappiamo quanta attività fisica extra dovremmo fare per pareggiare comunque il nostro bilancio calorico.

E non solo io ho perso 4kg! Anche il 95% dei miei amici che hanno seguito questo mio consiglio. Fidatevi, FUNZIONA!!!

Fitbit Ionic Health & Fitness Smartwatch Unisex, Nero e Grigio Grafite, Taglia Unica
Acquista ora e risparmia 110.05€!
239,90 €