Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione GARMIN VENU 2

Con questa nuova generazione di Venu Garmin non rivoluziona l’orologio, che già mi era piaciuto nella sua prima versione, ma lo migliora con un nuovo sensore di battiti, ampliando le attività monitorabili e con una funzione interessante, rendendolo un ottimo smart-sportwatch!

La cassa è da 45mm ed ha un bel display AMOLED da 1.3″ con risoluzione 416×416 protetto dal vetro Gorilla Glass, una cassa in polimeri rinforzati e la ghiera in acciaio. Si vede bene anche sotto la luce del sole e il sensore di luminosità funziona bene. Il cinturino è da 22m e si può cambiare molto facilmente.

La sensoristica è molto completa, ci sono bussola, barometro, altimetro, GPS, sensore di battito cardiaco e di SPO2.

L’autonomia in utilizzo smart è di una decina di giorni, in monitoraggio GPS continuo dura 10/12 ore. Due cose che influiscono parecchio con il loro consumo sono il sensore di SPO2 e always on display.

C’è il rilevamento automatico delle attività. Il sonno viene rilevato molto bene e vi dà un punteggio in base a come avete dormito. Gli sport monitorabili sono 25 e ne sono stati introdotti di nuovi come l’arrampicata al chiuso e l’escursionismo e l’allenamento HIIT. Garmin ha anche migliorato il funzionamento di fitness age e body battery. È stata introdotta anche una nuova funzione Health Snapshot che impiega “2 minuti per registrare tutte le tue statistiche chiave, come frequenza cardiaca e le sue variazioni, saturazione dell’ossigeno, respirazione e stress. Tramite l’app Garmin Connect sul tuo smartphone, puoi generare un report da condividere”.

Le notifiche si possono leggere e si può rispondere tramite messaggi preimpostati. Quando ne arrivano più di una dalla stessa persona viene mostrata sempre la prima non letta.

L’applicazione è la classica Garmin Connect che permette di vedere il resoconto delle nostre attività, del sonno e ci dice anche “l’età di fitness” che sarebbe quella del nostro fisico. I dati vengono condivisi anche con altre applicazioni come Strava o My Fitness Pal.

Il prezzo è di 399€ e come mi era piaciuto il Venu mi è piaciuto molto anche questo Venu 2 anche se devo dire che ultimamente, facendo tanto sport all’aperto, sto apprezzando i display TransReflective che seppur molto meno belli degli AMOLED come questo del Venu durante lo sport sono molto più comodi per via della loro visibilità.

PREZZO STORE UFFICIALE GARMIN