Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Huawei Mate 20x 5g

E’ attualmente il 5G che più mi ha convinto, velocità importanti tanto quanto le dimensioni che lo rendono davvero grande. Come mi sarò trovato?

Peso e dimensioni

174.6 x 85.4 x 8.2 mm
232 g

Sistema operativo

Android 9 Pie

Storage

256 GB

Display

7.2"
1080 x 2244 pixel

Camera

40 mpx 1.8 - 2.2 - 2.4
Frontale 24 mpx

SOC e RAM

Kirin 980
RAM 8 GB

Rete

5G

Batteria

4200 mAH

Confezione e contenuto

In confezione si trova la cover in silicone morbido, le classiche cuffie Huawei, il cavo Type C e l'alimentatore 40W.

Materiali design e touch-and-feel

Costruito in metallo e vetro, zigrinato sul retro come Mate 20 e un design molto simile a quello dei fratelli. Sul retro troviamo il comparto camere posto sul quadratone e, subito sotto, il sensore di impronte digitali. Molto grande, tanto pesante e si fa tanta fatica ad usarlo con una mano.

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione e i tasti per la regolazione del volume; sul fondo troviamo la porta USB C, l'altoparlante, il primo microfono, mentre sul lato superiore troviamo la porta a infrarossi. L'altoparlante è stereo, è presente l'always on display che notifica davvero tutto.

Display

Il display è un pannello OLED da 7.2'' in risoluzione FHD+ con una densità di 346 ppi. Un display veramente importante in termini di dimensioni ma avrei preferito una risoluzione maggiore. Dalla sua ha però una buonissima qualità e una ottima luminosità.

Processore e memoria

A bordo troviamo un Kirin 980 con la Mali G76 MP10, essendo uno smartphone 5G, troviamo a bordo anche il chip BALLONG 5000, ovvero il modem 5G. Il comparto memorie prevede invece 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna espandibile con Nano SD.

Batteria

Non ha la ricarica wireless ma ha una batteria da ben 4200 mAh con il supporto alla ricarica rapida fino a 40W che permette di caricare il dispositivo del 70% in 30 minuti e di caricarlo totalmente in un'ora. I dubbi erano leciti, sia per quanto riguarda le dimensioni del display, sia per quanto riguarda il consumo eccessivo del 5G. Arrivo generalmente a fine giornata ma, quando si utilizza il 5G, scalda veramente tanto.

Software ed ecosistema

Abbiamo la EMUI in versione 9.1.1 basata su Android Pie con le patch aggiornate a giugno.

Reparto telefonico

Mi sono piaciuti i microfoni direzionali che ottimizzano la direzione di propagazione. In chiamata poi non ci sono problemi, mi è piaciuto da questo punto di vista.

Foto e video

Tre camere posteriori: una standard da 40 megapixel e apertura f/1.8, una tele 3X con un sensore da 8 megapixel e apertura f/2.4 e una grandangolare con sensore da 16 megapixel e apertura f/2.2. Come sono venuti gli scatti? Molto bene le foto anche con poca luce, le considero però un filo inferiori a Mate 20 e P30 Pro.

Audio

L'audio si sente molto bene, molto forte, corposo e con l'effetto stereo ben gestito.

App e gaming

Ovviamente si tratta di un top gamma che non ha alcun problema nel far girare anche le app più pesanti. Mi è piaciuto il feed della vibrazione, senza coda, ma lo avrei preferito più potente.

In 8 secondi apre Real Racing e poi non ci sono problemi, però non ha una modalità gaming dedicata.

Giudizio finale

1099 euro è il prezzo di listino per un dispositivo davvero tanto grande ma è attualmente il 5G che va meglio. Si comporta bene ma credo che, per questa cifra, prenderei il P30 Pro.

Design:

7

Display:

7.5

Uso generale:

6.9

Fotocamera:

8.8

Autonomia:

7

Qualità prezzo:

6.5

Voto finale:

7.2