Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione HUAWEI MATE 40 PRO

Huawei Mate 40 Pro, non una rivoluzione ma un’evoluzione! Sempre ottime fotocamere, buona batteria, Kirin 9000 a 5nm che gira molto bene, ma ahimè non ci sono ancora tutti i servizi Google ed al suo posto troviamo tutta la serie Petal. Può andarci a mettere una pezza?

Peso e dimensioni

162,9 x 75,5 x 9,1 mm
212 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

256 GB

Display

6.76"
1344 x 2772

Camera

50 mpx 1.9
Frontale 13 mpx

SOC e RAM

Kirini 9000
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A, 5G

Batteria

4400 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo una cover in silicone, un caricabatterie da 65W, un caso USB-C to USB-C e le cuffiette auricolari con ingresso USB-C.

Materiali design e touch-and-feel

Il device è costruito in metallo e vetro, pesa 212g ed è spesso 9.1mm.

Presente l'always on display molto personalizzabile  e che permette di gestire le notifiche. Dal punto di vista della connettività troviamo: WiFi 6, 5G, Bluetooth 5.2., NFC e porta USB-C. Non è presente Android Auto e Gpay. C'è la modalità Desktop tramite la prota USB-C ma anche Wireless. Gli altoparlanti sono stereo e la vibrazione è ottima, aptica.

Display

Il display è un'unità OLED da 6.76" FullHD con refresh rate a 90hz. Troppo curvo. Belli i colori e ok la luminosità sotto la luce diretta del sole.

Processore e memoria

A muovere il tutto troviamo il processore HiSilicon Kirin 9000 con processo produttivo a 5nm affiancato da 8Gb di memoria RAM e 256 Gb di memoria interna espandibili tramite NanoMemory proprietaria di Huawei.

Batteria

La batteria è un'unità da 4400mAh, l'autonomia è buona, non un batteryphone, ma equilibrato. A sera porta con circa il 15-20% di autonomia residua. La  ricarica rapida supportata è fino a 65W via cavo e 55W in modalità wireless. Presente anche la ricarica inversa.

Software ed ecosistema

Il software è basato su Android 10 con patch di settembre 2020 ed interfaccia grafica EMUI 11. Non sono presenti i servizi Google ma al loro posto troviamo i Huawei Mobile Services. Bello L'always on display attivabile con lo sguardo.

Reparto telefonico

Buona la ricezione è l'audio sia in capsula che in vivavoce (potente).

Foto e video

Il comparto fotografico ha un bel layout che ricorda un iPod ed è composto da tre fotocamere: la principale da 50Mp, la grandangolare da 20Mp e lo zoom da 12Mp. Molto bene come da tradizione Huawei, le foto con il grandangolo tendono un pochino al giallo. La principale ha una messa a fuoco un po' lontana. Ottimi i video.

Audio

L'audio è stereo ed è ottimo per pressione sonora e qualità.

App e gaming

Nessun problema nel mio solito trittico app, lui è veloce e fluido.

Real Racing si avvia in 7 secondi e gira bene. Il problema è trovare i giochi.

Giudizio finale

1249 euro. un prezzo troppo alto. Non trovo un vero motivo per comprarlo, sia chiaro, va bene in tutto ma anche se l'ecosistema Huawei sta crescendo, ha innegabilmente un gap che non viene compensato dal prezzo. Fino al 15 novembre chi lo acquista avrà in omaggio le Huawei Buds Pro.

Design:

8.2

Display:

8.2

Uso generale:

7.5

Fotocamera:

8.9

Autonomia:

8

Qualità prezzo:

6

Voto finale:

7.5