Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione Nubia Z20

Di Andrea Galeazzi

Uno smartphone decisamente bello ma altrettanto ”inutile”: inutilmente diverso! Effetto wow assicurato ma non ha benefici nell’uso quotidiano.

Peso e dimensioni

158.6 x 75.3 x 9 mm
186 g

Sistema operativo

Android 9

Storage

128 GB

Display

6.42"
1080 x 2340 pixel

Camera

48 mpx 1.7
Frontale 48 mpx

SOC e RAM

Snapdragon 855 Plus
RAM 8 GB

Rete

LTE-A Pro Cat 18 (1200/150 Mbit/s), HSPA, HSUPA, UMTS

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo il caricatore da 18W, il cavo Type-C e una cover in silicone trasparente che, fortunatamente, permette di utilizzare comunque il secondo display.

Materiali design e touch-and-feel

Molto ben costruito con metallo e vetro, pesa circa 186 grammi ed è spesso 9 mm. Particolare perchè ha due display, uno anteriore e uno posteriore, e non ha infatti una camera frontale.

Sia sul lato destro che sinistro troviamo il sensore di impronte di digitali, ha il LED di notifica e ha anche l'AOD ma non è interattivo. Ha un WiFi Dual band, BT 5.1, Type-C 1.0 e funziona Android Auto. Manca però sia il chip NFC che la ricarica wireless. L'altoparlante è mono ed è posto in basso.

Display

I display sono due: il primo da 6.42'' in risoluzione FHD+ e tecnologia AMOLED, molto ben luminoso; il secondo è un pannello da 5.1'' in risoluzione HD e tecnologia AMOLED, un filo meno luminoso perchè ha un vetro posteriore che fa effetto specchio. A che serve? Per aumentare le potenzialità del multitasking o per fare il mirror di una app, anche se la vera comodità è quella di usarlo per farsi selfie con la camera principale.

Processore e memoria

Il processore è uno Snapdragon 855 Plus con il supporto di 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna non espandibili.

Batteria

La batteria è da 4000 mAh e ha una autonomia molto buona, arrivo a sera con circa il 20%. Ha poi la ricarica fino a 18W che carica lo smartphone completamente in circa un'ora e mezza.

Software ed ecosistema

Troviamo a bordo Android 9 Pie con le patch aggiornate ad Agosto, un software sostanzialmente stock ma che manca delle gesture. C'è però la funzione per lo squeeze ai bordi che trovo comodissima perchè permette l'uso ad una mano in stile iPhone, il livello di pressione è poi personalizzabile.

Reparto telefonico

Bene la parte telefonica: gestisce bene il dual sim, il vivavoce ha un buon volume e la ricezione è buona.

Foto e video

Il comparto fotografico prevede un sensore principale da 48 megapixel, un sensore da 8 megapixel con lente tele 3x, un sensore da 16 megapixel con lente grandangolare. Le foto vengono piuttosto bene, i video vengono invece male e trovo inutile avere la possibilità di girare video in 8K a 15 fps.

Audio

L'audio si sente bene ed esce dall'altoparlante mono posto in fondo.

App e gaming

Le app girano con una buona velocità, complice lo Snapdragon 855 Plus. Purtroppo la vibrazione è pessima.

I giochi girano assolutamente bene, Real Racing viene aperto in 7 secondi.

Giudizio finale

Interessantissimo il prezzo: 549 euro, il che ci fa capire quanto poco ormai costi l'hardware di uno smartphone. Il secondo display, nell'uso quotidiano, si è rivelato più un ostacolo che un plus. Ti fa pensare sempre quel secondo di troppo su quello che stai facendo e si perde l'intuitività d'uso. Però va bene, è arrivato un aggiornamento software che ha risolto qualche bug. Effetto wow assicurato, anche se ho dubbi riguardo gli aggiornamenti nel tempo, Nubia non è famosa a riguardo. Forse avrebbe avuto più senso un e-ink posteriore? O forse ha senso così, usando lo schermo posteriore solo per i selfie? Ecco, si, così ha senso.

Design:

8.2

Display:

8.5

Uso generale:

7.6

Fotocamera:

7.9

Autonomia:

8.3

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

7.9