Recensione Realme GT Neo 3 150W

I Realme ormai li conosciamo, e li apprezziamo, per la loro affidabilità, per i bei display AMOLED, le ottime prestazioni generali ed il rapporto qualità/prezzo. Varrà anche questa volta? Sì, ed a proposito di rapporti lui dimostra di averne uno prestazioni/consumi da primo della classe.

Peso e dimensioni

163.3 x 75.6 x 8.2 mm
188 g

Sistema operativo

Android 12, Realme UI 3.0

Storage

128 GB

Display

6.7"
1080 x 2412 pixels

Camera

50 mpx f/1.9
Frontale 16 mpx

SOC e RAM

MediaTek Dimensity 8100 (5 nm)
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A, 5G

Batteria

4500 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo il cavo dati USB-C ambo le parti, l'alimentatore da ben 150W ed una cover in silicone trasparente ben fatta ed abbastanza morbida.

Materiali design e touch-and-feel

Stiamo parlando di uno smartphone da 8,2 millimetri di spessore e 188 grammi di peso, non male per un 6,7". La costruzione è in alluminio e vetro satinato dietro molto piacevole al tatto e con un blocco camere poco sporgente.

C'è l'always-on display con notifiche e riguardo a connettività troviamo 5G, WiFi6, NFC, Android Auto e Google Pay tutti affidabili, solo con il Bluetooth, che è 5.3 ho avuto qualche problema di accoppiamento con gli smartwatch Garmin. Strano perché il software Realme di solito è sempre affidabile.

Display

Il display è un 6,7" con risoluzione 1080 x 2412 pixels, densità pixel di 394PPI, refresh rate a 120Hz e certificato HDR10+. Si tratta di un buon pannello, con i soliti ottimi neri, contrasti ed angoli di visione da AMOLED ed anche una buona luminosità massima con un sensore che la regola bene in autonomia. Qualche difetto spunta solo con la luminosità impostata al minimo, con le scritte che trascinano un po'.

Processore e memoria

Il processore è il MediaTek Dimensity 8100 a 5nm con 8/12GB di RAM e 128/256GB di memoria interna UFS 3.1.

Batteria

La batteria è una 4.500mAh con ricarica a ben 150W che non è campione solo di velocità di ricarica (5 minuti per il 50%) ma anche di autonomia. In una giornata super stress con oltre 6 ore di display sono arrivato a sera con ancora il 10%. Bene che ci sia l'ottimizzazione della ricarica che la notte, quando il telefono capirà in base ai vostri orari che non avete fretta, verrà rallentata ed effettuata a step.

Software ed ecosistema

Il software a bordo è la Realme UI 3 con Android 12 alla base e le patch aggiornate a marzo. La RealmeUI ormai la conosciamo, grande possibilità di personalizzazione, aggiornamenti nella media con 3 anni di patch e 2 major release e ottima affidabilità generale. Qui è presente anche il pulsante GT che lo fa diventare ancora più veloce.

Reparto telefonico

Nessun problema con la ricezione, anche in dual-SIM, ed ottima qualità dell'audio in chiamata, con il vivavoce che è stereo. Il dialer è quello di Google che non permette di registrare ma in compenso segnala le chiamate SPAM.

Foto e video

Il comparto camere è costituito da:

  • una camera principale da 50MP f/1.9 stabilizzata otticamente,
  • una camera ultra-grandangolare da 8MP f/2.3 con angolo di 120°,
  • una camera macro da 2MP f/2.4.
Probabilmente è questo il comparto meno esaltante del GT Neo3, non che i risultati siano pessimi, sopratutto dalla principale si tirano fuori buoni scatti, facendo lo zoom ovviamente si perde qualità non avendo la camera apposita e in condizioni di poca luce i risultati sono discreti. La camera anteriore invece è un po' sottotono. Riassumendo la qualità è medio/alta, quindi in assoluto non male ma nemmeno top cameraphone e se nelle prestazioni potrebbe battersela con un top di gamma qui direi di no.

Audio

L'audio è stereo e di ottima qualità, così come il volume che si fa sentire.

App e gaming

Fra le app questo GT Neo3 si muove davvero bene, sempre fluido e veloce e senza problemi anche con quelle più pesanti o tipicamente mal ottimizzate su Android come Instagram. Il feed della vibrazione è aptico, non potentissimo ma secco e preciso.

Come appena detto, nessun problema neanche con i giochi, che soprattutto in modalità GT girano fluidi e veloci. Il consumo ovviamente in questa modalità sale di circa il 20%. C'è anche la game mode che ci aiuta silenziando le notifiche o registrando il gameplay.

Giudizio finale

I prezzi di lancio di questo Realme GT Neo3 sono di 549 euro per la versione 8/256GB (che però carica a 80W) e di 649 euro per la 12/256GB. Non pochissimi, ed infatti ci sono altri Realme con un rapporto qualità/prezzo ancora migliore ma lui punta tantissimo sulle prestazioni davvero top e senza rinunciare all'autonomia. Peccato solo per le camere che sarebbero potute essere un pelino più prestanti ma.. magari sarebbe salito ancora il prezzo!

realme GT NEO 3 150W - 12+256GB 5G Smartphone, Ricarica SuperDart 150W, MTK Dimensity...
Acquista ora e risparmia 100.99€!
599,00 €

Design:

8.5

Display:

8.2

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

7.9

Autonomia:

8.9

Qualità prezzo:

8

Voto finale:

8.5