Recensione Vivo V21 5G

Quella di oggi è una recensione che dedico al mio pubblico femminile e più in generale a tutti gli amanti dei selfie! Questo perché Vivo V21 ha una camera frontale da 44 MP stabilizzata otticamente e con doppio flash LED, che fa di lui il selfie phone per eccellenza. Possiede poi anche un buon equilibrio generale e soprattutto un’ottima batteria.

Peso e dimensioni

159.7 x 73.9 x 7.3 mm
173 g

Sistema operativo

Android 11, Funtouch 11.1

Storage

128 GB

Display

6"
1080 x 2400

Camera

64 mpx f/1.8
Frontale 44 mpx

SOC e RAM

MediaTek MT6853 Dimensity 800U 5G (7 nm)
RAM 8 GB

Rete

HSPA 42.2/5.76 Mbps, LTE-A, 5G

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

La confezione è molto completa, troviamo infatti una cover in silicone trasparente, il caricatore da 33W, le cuffie con jack da 3,5mm, l'adattatore da 3.5mm a USB-C e il cavo USB-A to USB-C.

Materiali design e touch-and-feel

È costruito in vetro e (ottima) plastica, materiale che permette di fermare l'ago della bilancia a 176 grammi, lo spessore è di 7,3 millimetri.

È presente l'always on display che mostra anche le notifiche e riguardo la connettività troviamo: 5G, WiFi Dual-band, Bluetooth 5.1, NFC, Android Auto, Google Pay e GPS.

Display

Monta un pannello AMOLED da 6,44" con refresh rate a 90Hz e densità di 409 PPI. La luminosità massima arriva a 500 nits e lo rende visibile anche sotto la luce del sole, buona anche la reattività del sensore di luminosità. Peccato però che perda qualcosa con le basse luci, dove si nota un po' di effetto trascinamento e di tendenza al rossastro.  

Processore e memoria

Il processore è il MediaTek Dimensity 800U a 7nm. La RAM è da 8GB e la memoria interna da 128GB UFS 2.2 espandibile tramite microSD.

Batteria

La batteria è da 4.000mAh, quindi non grandissima, ma nonostante questo lui si è dimostrato un battery phone! Mi ha portato a sera con ancora il 40% di autonomia residua. Non ha però nessuna ottimizzazione della ricarica volta a preservare la salute della batteria.

Software ed ecosistema

Android 11 aggiornato alle patch di luglio con l'interfaccia della FunTouch OS, che però è abbastanza Android Stock. Nel menù Utilità troviamo funzioni appunto utili come il doppio tap per accendere e spegnere lo schermo oppure "scuoti per attivare la torcia". La funzione di "ritocco" delle foto per Whatsapp e le modalità pianificate.

Reparto telefonico

Possiede un doppio slot, quindi o due SIM o SIM e microSD. Ricezione, qualità audio e comportamento in chiamata sono ok, nella media.

Foto e video

Il comparto camere è composto da:

  • • camera principale da 64MP stabilizzata otticamente,
  • • una ultra grandangolare da 8MP e 120º di campo visivo,
  • • due camere secondarie per le macro,
  • • la frontale che è una 44MP anch'essa OIS come la principale e dotata di flash.
Le foto sono da buon medio di gamma, i selfie invece stupiscono, decisamente sopra la media e, grazie al flash, anche al buio.

Audio

L'audio è solo mono, niente secondo altoparlante e stereofonicità, ma nonostante questo raggiunge un buon volume.

App e gaming

Fra le app che provo di solito ha girato bene, sempre veloce e reattivo. Il feed della vibrazione è discreto.

Real Racing si apre in 11 secondi, se non fosse stato per le memorie UFS 2.2 ci avrebbe messo sicuramente meno.

Giudizio finale

Il prezzo di listino è di 449.00€, che se comparati con la concorrenza sono un po' alti, già con i 399.00€ dello street price va meglio, anche se i competitor con pari specifiche costano comunque altri 50€ in meno. Lui però ha ovviamente dalla sua il lato selfie e per chi ne è dipendente, a quel prezzo non ha rivali. Finalmente abbiamo il flash è un ottima qualità generale anche dalla fotocamera anteriore! Per il resto va bene, è affidabile e con una super autonomia.

vivo V21 5G Smartphone, 8GB+128GB, Super Selfie Notturno da 44 MP con Stabilizzazione...
Acquista ora su Amazon!
299,00 €

 

Design:

8

Display:

7.9

Uso generale:

8.3

Fotocamera:

8

Autonomia:

8.9

Qualità prezzo:

7.9

Voto finale:

8