Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione XIAOMI Mi10 PRO

Si è alzata tanto l’asticella del prezzo e, quindi, anche io devo essere molto più rigoroso per giudicarlo. Le specifiche sono al top, bellissimo il feed aptico della vibrazione, gira bene, bellissimo il display ma… A questo prezzo, va in concorrenza con i top gamma più blasonati e, seppur mi è piaciuto veramente tanto, c’è forse ancora qualcosina da sistemare. Scopriamo cosa!

Peso e dimensioni

162.6 x 74.8 x 9 mm
208 g

Sistema operativo

Android 10

Storage

256 GB

Display

6.67"
1080 x 2400 pixels

Camera

108 mpx 1.7
Frontale 20 mpx

SOC e RAM

Snapdragon 865
RAM 8 GB

Rete

5G SA/NSA, 4G, 3G, 2G

Batteria

4500 mAH

Confezione e contenuto

In confezione troviamo l'alimentatore da 65W e il cavo USB C per la ricarica fino a 50W, oltre la solita cover in silicone e un paio di cuffie con USB C.

Materiali design e touch-and-feel

Sulla parte frontale non troviamo bordi attorno al display che è curvato ai lati, c'è il foro in alto a destra per ospitare la camera frontale e non abbiamo quindi alcuna tacca. Sul retro troviamo invece il comparto camere e un design piuttosto pulito. Pesa circa 208 grammi ma si tiene bene, non è un telefono che tende a scivolare. Anche la curvatura del display non dà fastidio.

L'altoparlante è stereo. Sul lato troviamo i pulsanti di accensione e regolazione del volume, sul fondo troviamo la porta USB C per la ricarica e il primo altoparlante. Non c'è il jack per le cuffie e, il carrellino della SIM non permette di espandere la memoria ed è mono. C'è l'AOD e manca il LED di notifica. C'è il chip NFC, il BT 5.1, il WiFi 6 e non ho potuto testare solo Android Auto per motivi che conosciamo, la quarantena.

Display

Il display è un pannello da 6,67" in risoluzione FHD+ Super AMOLED con un refresh rate di 90Hz e il supporto alla tecnologia HDR10. Apprezzo molto i colori, gli angoli di visuale e non mi infastidiscono i bordi curvi, oltre alla luminosità e la visibilità al sole. Cosa non mi è piaciuto? La leggibilità di alcune scritte quando la luminosità si abbassa eccessivamente.

Processore e memoria

A bordo troviamo il nuovo Snapdragon 865 con il supporto di 8 GB di RAM DDR5 e 256 GB di memoria interna UFS 3.0, non espandibile.

Batteria

La batteria è da 4500 mAh e supporta la ricarica rapida a 50W, oltre alla ricarica wireless a 30W e la ricarica inversa per ricaricare altri dispositivi. L'autonomia è assolutamente buona, a patto di non metterlo troppo sotto stress che o porta a scaldare e quindi a consumare. Arrivo a sera con circa il 30%, c'è la solita gestione energetica dei processi.

Software ed ecosistema

A bordo troviamo una MIUI un po' Google centrica, nelle impostazioni troviamo infatti anche la modalità Benessere che troviamo su Android Stock. La MIUI è basata sulla versione 11 con Android 10 a bordo, le patch di sicurezza sono aggiornate a marzo 2020.

Reparto telefonico

Il dialer è quello di Google, c'è quindi il riconoscimento dello spam. L'audio in vivavoce è mono e si sente bene anche in capsula.

Foto e video

Il comparto camere prevede quattro sensori: il principale da 108 megapixel con OIS e apertura f/1.7, il secondario da 20 megapixel con lente grandangolare, un sensore da 12 megapixel per lo zoom 2X, un sensore da 8 megapixel per lo zoom 5X. La camera anteriore è invece da 20 megapixel. Come scatta? La velocità di messa a fuoco è molto buona, la macro funziona bene e lo stesso vale per la grandangolare e la 5X. Mi piace l'interfaccia con tutte le sue funzioni, compresa ovviamente la modalità Pro. In video permette di fare slow motion fino a 960 fps, registrazioni fino alla risoluzione 8K ma ha un difetto: durante la registrazione non si può passare da una camera all'altra, utilizzeremo quella con cui abbiamo iniziato la registrazione. Le foto in notturna mi hanno stupito, catturano molta luce. L'effetto bokeh ritaglia bene ma ha poco effetto sfumatura tra lo sfondo e i capelli. Non mi ha fatto impazzire lo zoom interpolato 10X, molto meglio lo zoom ottico 5X. I video sono un buon passo avanti ma non raggiungiamo ancora i livelli di iPhone: sia per quanto riguarda la stabilizzazione che per quanto riguarda i colori.

Audio

L'audio è pazzesco, un doppio altoparlante stereo che mi è piaciuto davvero tanto e che garantisce una buona stereofonicità.

App e gaming

Netflix non è ancora compatibile ma è solo questione di aggiornamenti. Ovviamente gira tutto benissimo, lo Snapdragon 865 fa girare tutto senza problemi e il feed della vibrazione è fantastico.

Real Racing viene aperto in 8 secondo e poi, ovviamente, gira tranquillamente fluido. C'è la game mode per massimizzare le prestazioni.

Giudizio finale

Prezzo veramente alto rispetto al passato, non in assoluto visto che il prezzo dei top gamma è comunque sempre alto. La componentistica è adeguata al prezzo, gira bene e mi è piaciuto ma ci sono dei ma: quali? Non ha il dual sim, non è espandibile, non è impermeabile e ci sono ancora dei piccoli bug (che in parte sono già stati risolti). La batteria dura tanto, molto bene il display ma non al livello di S20 Ultra, molto bene il comparto fotografico e ottimo l'audio. Rimane l'amaro in bocca per il prezzo dei flagship di qualche anno fa che costavano praticamente la metà.

Design:

8

Display:

8.4

Uso generale:

8.5

Fotocamera:

8.4

Autonomia:

8

Qualità prezzo:

6.5

Voto finale:

8.3