Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

La GRIGLIA SMART e la FIORENTINA a BASSA TEMPERATURA su BBQ TRAEGER. PLAY da POCO X3

Qualche tempo fa mi è arrivata la griglia smart di Traeger insieme a tutto l’occorrente per grigliare, vi dico subito che l’ho trovata molto interessante!

La griglia ha la forma di una valigetta, si collega alla corrente elettrica seppur lei funzioni a legna. Dentro c’è un contenitore per il pellet con all’interno una tramoggia che gira con una vita continua e che sposta il pellet nella zona dove grigliare. Sotto la parte dove grigliare c’è una sorta di braciere con anche un accenditore che permette di accendere o spegnere il tutto in base alla temperatura che voi impostate tramite il mini display posto sulla stessa griglia. Presente, in confezione, anche una sonda che permette di misurare la temperatura della carne al suo interno.

La temperatura massima raggiungibile è di circa 235 gradi centigradi. Molto comoda l’applicazione di Traeger che vi spiega passo passo come cuocere al meglio i vari pezzi di carne.

Tutto il grasso in più viene esplulso dalla griglia tramite una canalina e depositato in un cestello.

Viene fornita in dotazione anche una base per cuocere altri cibi come ad esempio i formaggi.

Sul sito di Traeger sono disponibili vari tipi di pellet. Ricordo che in base al tipo di legno utilizzato per il pellet si da un sapore diverso alla carne. Il consumo di questa griglia non è neanche eccessivo.

Una volta finito di cuocere la griglia si raffredda in circa 2 ore, la pulizia deve avvenire in fase di raffreddamento così da riuscire in modo semplice a scrostare il tutto.

Ho trovato questa griglia tech davvero super comoda, si accende in 5 minuti, la variazione della temperatura è molto veloce e, soprattutto, la carne viene cotta in maniera davvero eccezionale e semplice!