Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

Recensione HUAWEI P40 LITE E

Peso e dimensioni

159,81 x 76.1 x 8.1 mm
176 g

Sistema operativo

Android 9

Storage

64 GB

Display

6.39"
720 x 1560

Camera

48 mpx 1.8
Frontale 8 mpx

SOC e RAM

Kirin 710F
RAM 4 GB

Rete

LTE

Batteria

4000 mAH

Confezione e contenuto

La confezione contiene la solita manualistica, la spilletta per estrarre la sim (vano triplo, 2 sim + slot micro sd), alimentatore 10 W e un cavo micro-USB.

Materiali design e touch-and-feel

Lo smartphone pesa 176g ed è spesso 8.1mm, abbastanza grosso ma non è uno di quei telefoni che scivolano facilmente. Sul retro troviamo il lettore di impronte digitali, un pò old style ma comunque comodo. Presente il jack per le cuffie.

 

Display

Il display è da 6.39" con foro in alto a sinistra. È un "purtroppo" positivo e negativo allo stesso tempo,la risoluzione è solamente HD+ e si vede bene sotto la luce del sole, ovvio, se mi avvicino molto si intravedono i pixel ma questa risoluzione consente di far girare meglio questo telefono proprio perché richiede meno potenza per l'elaborazione delle immagini.

Processore e memoria

Il processore è un Huawei Kirin 710F coadiuvato da 4Gb di memoria Ram e 64GB di memoria interna espandibili tramite micro sd. Questo processore, che non mi ha mai fatto impazzire su altri modelli Huawei, gira meglio su questo telefono, complice anche il display poco risoluto. Il WiFi è mono band.

Batteria

Batteria che mi ha portato a sera con un 20% di autonomia residua grazie anche ai Huawei Mobile Services che consumano meno della controparte Google. I 20Wh di batteria, ovvero 4000mh di batteria si ricaricano in 2 ore e mezza, non velocissimo. Grossa tirata di orecchie per il connettore di ricarica, ancora micro-USB.

Software ed ecosistema

Il sistema operativo è Android 9 con interfaccia Emui 9.1. Non sono presenti i Google Mobile Services ed al suo posto vi sono i Huawei Mobile Services. Qui il mio tutorial per sfruttarli al meglio.

Foto e video

La fotocamera principale è una 48mpx, presente anche una grandangolare da 8mpx, una fotocamera depth da 2mpx e una fotocamera anteriore da 8mpx. Foto macro venuta abbastanza bene cosi come quella grandangolare e quella scattata con la fotocamera principale. Lo zoom soffre il fatto che non sia ottico. La mia faccia nella foto scattata con fotocamera anteriore è stata scontornata abbastanza bene dall'effetto bokeh software. Mi ha abbastanza stupito nelle foto con poca luce che rispetto ad altri telefoni medio-base di gamma le fa bene ed anche con veramente pochissima luce.

Giudizio finale

199 euro il prezzo, non so quanto ne valga la pena, da una parte mancano i servizi Google, ma ci sono delle alternative per chi vuole smanettare, dall'altra c'è però il Huawei P40 lite che costa 100 euro in più con inclusa però anche la smart band di Huawei. Io li spenderei questi 100 euro in più perché il P40 lite ha il kirin 810, molto più veloce del 710F, sensore di impronte laterale decisamente più comodo rispetto a quello dietro e un display full hd oltre che l'ingresso di tipo C. Insomma, il P40 Lite E è un'operazione che non ho ben capito da parte di Huawei, il P40 Lite rimane in questo momento il Huawei da comprare per tutte quelle persone che hanno voglia di sperimentare qualcosa di diverso rispetto ai servizi Google.

HUAWEI P40 Lite E con Cuffia AM115, Display FullView da 6.39”, Kirin 710F Octa Core...
Acquista ora e risparmia 30€!
169,90 €

Design:

7

Display:

6.5

Uso generale:

7

Fotocamera:

7

Autonomia:

7.5

Qualità prezzo:

6.5

Voto finale:

6.8