Rimani sempre aggiornato su tutti i video, iscriviti al canale!

SECONDO MORTO in CANTINETTA di LUGLIO. E Tantissimi aggiornamenti

Nuovo appuntamento con l’aggiornamento cantinetta. Come sempre qualche device entra, altri escono. Tra questi ultimi ho notato che Moto Z Play ha avuto un problema al display che si sta scollando come spinto da sotto, forse a causa dei tanti cicli di batteria che si sta gonfiando. Degno sostituto, il nuovo Moto Z3 Play!

In casa Apple continua lo sviluppo di iOS 12, che arriva alla beta 4 sul mio iPhone X mentre su iPhone 8 plus arriva la versione stabile 11.4.1 con una interessante funzione di sicurezza che blocca l’uscita lightning alla sola ricarica. Per scambiare i dati infatti da oggi sarà necessario sbloccare il telefono.

Samsung Note8 ben 3 aggiornamenti nell’ultimo mese che l’hanno portato con l’ultima release alle patch di luglio. Continua un po’ a preoccuparmi la durata della batteria di questo Note8, così come leggermente le prestazioni. Il problema della batteria l’ho riscontrato anche su S9+ che però si ferma alle patch di giugno. Esce di scena A5 2017 mentre S7  rimane alle patch di Aprile ma riceve un aggiornamento. Ancora niente Oreo per A8 2018.

Interessante aggiornamento per LG G6 che dopo aver ricevuto oreo ha ricevuto un aggiornamento con le patch di giugno e alcune funzioni ereditate dal suo erede LG G7. Viene implementata una parte dell’intelligenza artificiale sulla camera, con l’introduzione del Q-Lens, con assistente Google e lo scatto con poca luce migliorato.  Per quanto riguarda invece il V30 niente di nuovo, ma penso di avere un device di pre-produzione che non riceve gli OTA.

OnePlus 6 ha ricevuto da pochi giorni l’aggiornamento alla Oxygen OS 5.1.9 con patch aggiornate a Luglio che migliora notevolmente le prestazioni soprattutto del comparto fotografico.

Huawei P20 Lite lascerà spazio al nuovo P Smart Plus che proverò nelle prossime settimane. Riceve però le patch di giugno assieme al fratello maggiore P20 ProP10 lite non riceve invece alcun aggiornamento.

In casa Honor interessanti novità per quanto riguarda Honor 10 che riceverà l’aggiornamento turbo GPU che porterà un notevole incremento di prestazioni e un miglioramento della durata della batteria. Questo aggiornamento interesserà anche Honor 9 Lite nei prossimi mesi che con il suo Kirin 659 ha sempre avuto qualche difficoltà a livello di prestazioni. Honor 9 è invece fermo alle patch di maggio e non ha ricevuto nuovi aggiornamenti dalla scorsa puntata. Interessante invece il caso di Honor 8 per il quale arriverà, dopo le numerosissime richieste da parte degli utenti, Oreo. Questo aggiornamento non era inizialmente previsto, ma l’azienda ha ascoltato le richieste e le lamentele dei tantissimi clienti ed è riuscita a sviluppare il software per questo device.

In casa Xiaomi ho fatto un po’ di cambiamenti, infatti rimangono al momento in cantinetta il Mi Mix 2S che rimane alle patch di maggio nella sua versione italiana mentre quelle di luglio arrivano sul Mi A1, con Android One. In attesa nelle prossime settimane del suo successore il Mi A2, sempre con Android One.

Sony XZ1 riceve come ogni mese le patch più aggiornate, arrivando a luglio mentre per il Pixel 2 XL è arrivato all’ultima release beta di Android P (o meglio Android 9) in attesa di sapere innanzitutto quale sarà il nome definitivo.

Peccato per HTC. l’U11 ha ricevuto Oreo qualche mese fa ma non ha più notificato aggiornamenti. Aspetto l’U12+ con la speranza che venga seguito maggiormente dall’azienda.

Moto G6 Plus, assoluto best buy nella sua fascia prezzo riceve le patch di Giugno, mentre come già detto Moto Z Play che ha ricevuto però anche lui le patch di Giugno lascia spazio al suo successore, Moto Z3 Play.

General Mobile GM6 riceve le patch di Giugno sul suo Android One, che a 99 con il codice sconto su Offerte.Tech rimane best buy. Mentre rientra Wiko con il suo View 2 Pro, che dopo la recensione riceve un aggiornamento mantenendo però le patch di Maggio.

BQ Aquaris X Pro riceve un altro aggiornamento corposo ma che non cambia nulla di particolare se non le patch aggiornate a luglio. In casa Blackberry, pre-pensionamento per KeyOne Black Edition che riceverà presto Oreo ma verrà sostituito a breve dal suo successore Key 2.

Appuntamento al prossimo aggiornamento!!